Category Archives: Politica, economia, giustizia

Caiazzo-Ruviano. Carabinieri, caserma contesa: problema risolto, anzi no! Insero: ‘è una ‘fake news’

Entusiasmo “flash” per i caiatini che da questo e altri siti web avevano appreso

Caiazzo. Carabinieri: Altolà ovvero ‘retro march’, ma al trasferimento della caserma: parola di Marotta

Sensazionale comunicazione dell’avvocato Pasquale Marotta,

Caiazzo. Liceo scientifico, trasferimento imminente? intanto il centro muore: allerta dell’avvocato Insero

Giustamente preoccupato per le conseguenze immaginabili per il già agonizzante centro storico,

Gioi Sannitica. Elezioni locali. Primo incontro coi candidati della lista ‘Uniamo Gioia’

Nella serata di giovedì 9 maggio, in Piazza Municipio,

Piedimonte Matese. Comitato ‘pro ospedale’: giovedì 10 maggio nuovo incontro pubblico al comune

Il comitato art. 32 per la difesa del diritto alla salute e contro il declassamento

Sant’Arpino (CE). Convegno su donne, famiglie e welfare promosso dall’associazione ‘Noi donne prima di tutto’

Domenica 12 maggio alle ore 10.30, presso la Sala convegni “Sanchez De Luna”

Condannato per diffamazione Massimo Giletti: definì un’intera famiglia ‘mafiosa’, e la RAI lo cacciò

Guai per Massimo Giletti e per la Rai.

Parma. Autista ubriaco scorrazzava con autobus pieno di studenti: ‘sgamato’ da un docente

Ubriaco alla guida di un pullman che trasportava alunni

Parma: La Polizia di Stato di Parma ha intercettato un autobus di una scolaresca con conducente in condizioni psicofisiche alterate

La Polizia di Stato di Parma ha intercettato un autobus di una scolaresca con conducente in condizioni psicofisiche alterate.Un professore della Scuola media Aldo Moro di Cerino Laghetto (MB),  che viaggiava a bordo di un autobus per accompagnare 23 ragazzi in gita scolastica nella provincia di Grosseto, questa mattina, mentre si trovava sulla autostrada A1, in direzione di Bologna, segnalava telefonicamente al 113, che il conducente del veicolo si trovava in condizioni psicofisiche alterate.La telefonata, considerata la gravità della situazione,  faceva immediatamente attivare, per il tramite del Centro Operativo di Novate Milanese il coordinamento di tutte le pattuglie in servizio su quella tratta.A seguito di ciò una pattuglia della polizia stradale di Parma, nei pressi del KM 96 dell’autostrada ed in territorio del comune di Fontanellato (PR), riusciva ad individuare e fermare il veicolo oggetto della segnalazione.La pattuglia intervenuta procedeva all’immediato controllo dei documenti e soprattutto all’accertamento delle condizioni psicofisiche del conducente, un italiano di 52 anni residente nella provincia di Varese, che veniva  sottoposto al test  con etilometro. L’esito delle prove effettuate mostrava un tasso di concentrazione alcolemica superiore al 2 gr/l. Pertanto si procedeva alla contestazione della violazione prevista dall’art. 186 comma 2 lett c) cds,  aggravato ai sensi dell’art. 186 bis comma 3,  che prevede  il deferimento alla Autorità Giudiziaria  per l’applicazione della sanzione penale dell’arresto fino a 1 anno e 6 mesi  e dell’ammenda sino a 9.000 Euro.La violazione, da cui  consegue la revoca della patente di guida,  costituisce giusta causa di licenziamento.I ragazzi in gita hanno perciò atteso l’arrivo di un autobus,   messo a disposizione da una impresa della provincia di Parma, e dopo essere stati rifocillati anche grazie all’intervento di personale della Società Concessionaria,  che ha loro distribuito bevande e snack,  sono ripartiti per la loro destinazione intorno alle ore 11.00L’intervento effettuato richiama l’importanza dei controlli che la Polizia Stradale giornalmente effettua sull’intero Territorio nazionale,   d’intesa con il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca per la prevenzione e repressione di fenomeni di tal genere.   (Polizia di Stato -Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Elezioni europee, basta chiacchiere: parola di Patriciello, candidato ‘azzurro’

È finito il tempo delle promesse, è giunto quello della concretezza”.

Call Now Button