Google+

Archive for the Caiazzo & Dintorni Category

Caiazzo. ‘Mercato della Terra’ per favorire il rilancio del terziario locale

Posted on Febbraio 7, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Promossa l’iniziativa internazionale di Cittaslow Mercati della Terra: si comprerà frutta e verdura direttamente dai produttori locali A Caiazzo parte il Mercato della Terra, la grande risposta alla crisi economica di questi anni introdotta da Slow Food. Di recente, il sindaco Tommaso Sgueglia – tramite una delibera di Giunta – ha indicato le premesse e le …

The post Caiazzo. Il Comune promuove il Mercato della Terra contro la crisi economica appeared first on Clarus | Informazione dall'Alto Casertano e dal Matese.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: Caiazzo. Il Comune promuove il Mercato della Terra contro la crisi economica.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Tributo a Franco Pepe

Posted on Febbraio 7, 2015 by

(Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. Tributo del Comune a Franco Pepe e a quanti promuovono il comprensorio caiatino

Posted on Febbraio 7, 2015 by

(Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. Tributo del Comune a Franco Pepe, incomparabile ‘ambasciatore’ del comprensorio

Posted on Febbraio 7, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Pepe, oggi è a Milano per la presentazione della “Carta di Milano”. Saranno deliberati dalla Giunta dei riconoscimenti anche ad altri imprenditori locali che hanno lavorato per portare in alto il nome della cittadina caiatina…
Sarà discussa lunedì prossimo, 9 Febbraio, presso la Casa Comunale, la proposta di delibera di Giunta comunale da parte del Gruppo di Maggioranza consiliare “Caiazzo Bene Comune” tesa ad un doveroso riconoscimento pubblico all’opera di Franco Pepe e di tutti quegli operatori del settore eno -gastronomico, agroalimentare e ristorativo che da anni stanno contribuendo allo sviluppo del nostro territorio. Piace ricordare proprio come in questi istanti il nostro illustre concittadino stia dando lustro alla nostra meravigliosa Terra in seno all’Expo di Milano, appuntamento mondiale dove Franco Pepe ha avuto la capacità di diventare punto di riferimento internazionale. Grazie Franco, con te e tutte le persone lungimiranti ed appassionate che hanno creduto e credono nel nostro territorio tenteremo finalmente di svoltare. 
Caiazzo Bene Comune

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: CAIAZZO. Tributo a Franco Pepe. La Giunta Comunale, lunedì prossimo delibererà degli atti per riconoscere all’artigiano della pizza quanto di buono stia facendo per la città.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. ‘OpeNight’ con ‘rimpatriata’di ex allievi al Liceo ‘Covelli’

Posted on Febbraio 7, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

♥TeleradioNews(c)Diritti riservati

Caiazzo-15x10-OpeNight-Liceo-1caiazzo-15x9--open+niglt-liceo-2Open Night al Liceo Scientifico “Nicola Covelli” di Caiazzo.

Giovedì 6 febbraio, infatti, l’istituto che ha sede in via Umberto Primo è stato aperto a tutti dalle ore 18 alle 24 per far conoscere a tutti gli interessati, ed in particolare ai potenziali discenti, che frequentano l’ultimo anno delle scuole medie, tutte le opportunità che offre ai giovani studenti.

Grazie all’associazione “Ex Allievi del Liceo di Caiazzo” l’iniziativa è coincisa con una “rimpatriata! di ex allievi, fra i quali, come si evince nella foto a destra, spiccavano gli amministratori locali Parizia Merola ed Antonio Ponsillo, che si è dichiarato onorato di tale appartenenza, il sindaco di Piana di Monte Verna, Giustino Castellano e, nella foto a sinistra, la docente Pierangela Rega e lo stesso sindaco di Caiazzo Tommaso Sgueglia.

Archiviato in: (News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

L’articolo Caiazzo. ‘OpeNight’ con ‘rimpatriata’di ex allievi al Liceo ‘Covelli’ sembra essere il primo su TeleradioNews♥ il tuo sito web.

Original article: Caiazzo. ‘OpeNight’ con ‘rimpatriata’di ex allievi al Liceo ‘Covelli’.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: Caiazzo. ‘OpeNight’ con ‘rimpatriata’di ex allievi al Liceo ‘Covelli’.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. ‘OpeNight’ con ‘rimpatriata’ di ex allievi al Liceo ‘Covelli’

Posted on Febbraio 7, 2015 by

Caiazzo-15x10-OpeNight-Liceo-1caiazzo-15x9--open+niglt-liceo-2Open Night al Liceo Scientifico “Nicola Covelli” di Caiazzo.

Giovedì 6 febbraio, infatti, l’istituto che ha sede in via Umberto Primo è stato aperto a tutti dalle ore 18 alle 24 per far conoscere a tutti gli interessati, ed in particolare ai potenziali discenti, che frequentano l’ultimo anno delle scuole medie, tutte le opportunità che offre ai giovani studenti.

Grazie all’associazione “Ex Allievi del Liceo di Caiazzo” l’iniziativa è coincisa con una “rimpatriata! di ex allievi, fra i quali, come si evince nella foto a destra, spiccavano gli amministratori locali Parizia Merola ed Antonio Ponsillo, che si è dichiarato onorato di tale appartenenza, il sindaco di Piana di Monte Verna, Giustino Castellano e, nella foto a sinistra, la docente Pierangela Rega e lo stesso sindaco di Caiazzo Tommaso Sgueglia.

Archiviato in:Attualità (News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. Scuola fredda e genitori-pulitori: ‘mezza smentita’ della neo maggioranza

Posted on Febbraio 6, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Ci scrive a stretto giro la maggioranza consiliare, replicando alla lettera pervenuta al nostro portale in cui un Comitato cittadino afferisce che da due giorni Rione Garibaldi è senza riscaldamento. Ecco la replica…
Spett. Redazione Caiazzorinasce, in riferimento all’articolo riferito al blocco delle caldaie verificatosi presso la scuola primaria di Caiazzo Centro, comparso sul vostro giornale on line nel pomeriggio di oggi, dove tra l’altro si denuncia che gli alunni della scuola primaria di Caiazzo centro sarebbero rimasti al freddo per due giorni, rimarcando inesistenti colpe e disinteresse degli Amministratori, si significa che in capo al Comune di Caiazzo o a singoli amministratori, fino alle ore 15.00 di oggi 06/02/2015 non era pervenuta alcuna notizia o segnalazione in merito. Difatti, solo dopo l’indicato orario, alcuni genitori e rappresentanti di classe hanno (giustamente) provveduto a diramare la notizia che in effetti ha visto il mancato avvio delle caldaie da stamane, ed a cui ha fatto seguito l’immediata convocazione da parte dell’Ente della ditta di manutenzione che già domani, sabato 7 Febbraio, provvederà a ripristinare gli impianti bloccati. Tale intervento se fosse stato preventivamente comunicato avrebbe comportato una soluzione tecnica già in data odierna. Cogliamo l’occasione per esternare come invece da alcune settimane si sta provvedendo ad un incontro serrato con la Dirigenza scolastica per tentare di sistemare al meglio i plessi scolastici e garantire i migliori servizi possibili, in un clima di distensione e massima collaborazione. Ad ogni conto, per evitare l’insorgere di tali problematiche anche per il futuro sono stati diramati contatti telefonici diretti anche degli Amministratori in modo da poter conoscere in tempo reale, lo si spera, ogni eventuale inefficienza che potrebbe comunque verificarsi. Dispiace ovviamente per il disagio che si è comunque venuto a creare per i bambini e per le loro famiglie. 
Caiazzo Bene Comune

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: CAIAZZO. “Ma quali due giorni senza caldaia! Solo stamani non è partita. Il problema lo risolviamo domani mattina!” Così replica la maggioranza consiliare alla mancata attivazione dei riscaldamenti.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. Scuola primaria senza calore, genitori invitati a tacere e… scopare!?!

Posted on Febbraio 6, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Ci scrivono alcuni cittadini caiatini, denunciando che alla scuola primaria di Caiazzo Centro, i riscaldamenti non funzionano da due giorni. E per tale motivo i bambini sarebbero costretti a svolgere le lezioni in classe con i cappotti e i cappellini addosso!
Questa la mail pervenuta da un gruppo di cittadini che si definisce ” Comitato Vivi la Città” e denuncia dei disservizi anche seri presso la scuola primaria di Caiazzo Centro.
“””Si parla tanto di Città a misura di bambino, ma oggi registriamo che la pubblica amministrazione Caiatina del Sindaco Sgueglia non riesce a garantire neppure l ‘ordinario con temperature quasi vicino allo zero, i bambini della scuola primaria di Caiazzo Centro da due giorni sono al freddo nelle proprie aule, senza poter togliere cappotti e cappellini da dosso. Non mi sembra una scuola a cui l’attenzione degli amministratori locali si faccia in quattro anzi a piena responsabilità del Sindaco Tommaso Sgueglia i bambini sono al freddo, e per quanti giorni ancora? Parliamo di bambini dai sei ai dieci anni che frequentano a tempo pieno con servizio mensa pertanto otto ore in classe senza riscaldamento, una indecenza. Non e tutto, poiché sembrerebbe che i genitori sono stati invitati ad evitare allarmismi ed in più ad organizzarsi per le pulizie generali della mini palestra allestita nello stesso plesso scolastico, con l’assenso degli amministratori locali. Siamo esterrefatti da simili comportamenti dell’amministrazione che non riesce a dare un minimo di servizio alla scuola del obbligo. Naturalmente il perdurare di tale incresciosa situazione alla ripresa di lunedì delle lezioni comporterà che i bambini resteranno nelle proprie case.”””
LETTERA FIRMATA

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: CAIAZZO. Bambini dai sei ai dieci anni in classe senza il riscaldamento per otto ore al giorno. La denuncia del Comitato “Vivi la Città”. “E’ davvero un episodio incredibile!”.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

MERCATI DELLA TERRA : per valorizzare e rilanciare il nostro Territorio

Posted on Febbraio 6, 2015 by

(Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Caiazzo. ‘Fa acqua’ la rete idrica. ma fuori dalle condotte: altro ‘non appalto’ esterno e… tutto si aggiusta!

Posted on Febbraio 5, 2015 by

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Il Comune caiatino non è dotato di personale di categoria operai e similari che possano in qualche modo intervenire… 
Premesso che la rete idrica comunale è periodicamente interessata da disservizi, guasti e disfunzioni che pregiudicano la normale erogazione dell’acqua potabile e, conseguentemente l’irregolare erogazione idrica produce gravi disagi alla cittadinanza. Atteso che vi è carenza di personale in organico relativamente alle qualifiche categorie ‘A’ di cui ai profili professionali di operai o similari ed anche il competente ufficio comunale ha più volte confermato che i ripetuti problemi di erogazione idrica sono collegati a deficienze strutturali della rete stessa, ad oggi il Comune di Caiazzo non è ancora dotato di un servizio che garantisca la manutenzione integrata della rete idrica. Il ricorso eventuale ad interventi straordinari dettati dalle emergenze espone il Comune di Caiazzo a costi eccessivi e comunque ben superiori a quelli che potrebbero derivare dall’attuazione di un ordinato programma di manutenzione straordinaria della rete di distribuzione. Infatti per l’anno 2013, la spesa necessaria alla detta manutenzione è risultata essere pari a complessivi 50mila euro mentre per l’anno successivo, il 2014, è risultata essere pari a circa complessivi 35mila euro, denotando pertanto un notevole decremento, dovuto alla riduzione di perdite idriche nonché alla diversa programmazione attuata in merito alla sostituzioni di tratti di tubazione fatiscenti. Quindi la Giunta Comunale, nel prendere atto di siffatta situazione ha stabilito che si rende necessario, per le motivazioni espresse in premessa, l’affidamento a terzi, per l’anno 2015, della manutenzione straordinaria della rete idrica comunale fino alla concorrenza dell’importo complessivo pari 34mila euro ed assegnare al Settore 3 – Lavori Pubblici e Manutenzione il predetto importo sull’intervento relativo alla Gestione acquedotto Comunale. Quindi è stato dato incarico all’Ufficio Tecnico Comunale, assegnandogli 34mila euro, di prevedere mediante affidamento a terzi il servizio Manutenzione Straordinaria della rete Idrica Comunale per l’anno 2015.

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: CAIAZZO. Rete idrica fatiscente. La Giunta Comunale corre ai ripari e l’affida ad un soggetto esterno. Risparmiati 16mila euro rispetto al 2013 e ulteriori mille rispetto al 2014..

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

© 2015 Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta copyright - Tutti i diritti riservati - All Rights Reserved; Sviluppato da PSD to Wordpress; Disegnato da ; ; Realizzato da WordPress & Web Design Company per TeleradioNews
[ Vai all'inizio della pagina ] 83 queries, 2,657 seconds.