Category Archives: Attualità

LA JUVECASERTA VA A VINCERE A SAN SEVERO NELLA SUPERCOPPA ITALIANA

La JuveCaserta va a vincere, bissando il successo di Supercoppa già precedentemente ottenuto, passando sul campo di San Severo con il punteggio di 93-89. I carichi di lavoro che caratterizzano questo periodo di preparazione non rendono certamente fluida la manovra delle due contendenti, ma va sottolineato che i bianconeri hanno ottenuto il successo, uscendo dal  “Pala Falcone e Borsellino”, nonostante qualche assenza tra le sue fila.

Tra coloro che si sono distinti in positivo per la JuveCaserta,  Cusin, tra l’altro autore di 24 punti in 23 minuti, bene anche Marco Giuri.

Il match è stato molto equilibrato con la prima frazione che si è conclusa sul punteggio di 27 a 22. Il match è andato avanti sempre su un sostanziale equilibrio che ha contraddistinto la partita, anche alla fine del terzo quarto il punteggio era sul 62 pari.

Nell’ultimo quarto bene anche Hassan per la JuveCaserta ha replicato ad una serie di di tiri liberi e canestri messi a segno da Kennedy per il San Severo, il punteggio finale è stato di 93 ad 89 per la JuveCaserta.

ALLIANZ San SeveroSporting CLUB Juvecaserta  89 – 93
(27-22, 44-45, 62-62)

Allianz Pazienza San Severo: Demps III 20, Saccaggi 16, Kennedy 16, Antelli 11, Maspero 10, Spanghero 7. Ortellaro 7, Di Donato 2, Conti, Angelucci ne, Niro ne, Sentinella ne. Allenatore: Cagnazzo

Sporting Club JuveCaserta: Giuri 20, Cusin 24, Hassan 16, Turel 15, Carlson 10, Bianchi 6, Paci 2, Stanic, Valentini, Del Vaglio ne, Gervasio ne. Allenatore: Gentile

Arbitri: Caforio, Bartolomeo, Pecorella

 

L’articolo LA JUVECASERTA VA A VINCERE A SAN SEVERO NELLA SUPERCOPPA ITALIANA proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Caserta, liceo Pietro Giannone apre le porte ai corsi di minibasket

Caserta –

“Ufficialmente ripresa l’attività del Centro Minibasket della Juvecaserta con la celebrazione dell’Open day svolto presso la palestra del Liceo Pietro Giannone di Caserta, su quel playground dov’è nata, nei lontani anni cinquanta, la Juvecaserta e con essa la storia della pallacanestro casertana. -spiega la nota-Accolti dal responsabile del centro, Giuseppe Farina, e dagli istruttori Carla De Rosa, Antonio Caserta e Valentina Carangelo, i tanti bambini che, attraverso il gioco del minibasket, hanno il loro primo approccio con il mondo della pallacanestro, hanno anche avuto modo di scambiare battute, -spiega la nota-foto e qualche tiro con coach Nando Gentile e con Mirco Turel e Norman Hassan che hanno presenziato all’Open day in rappresentanza della formazione della Juvecaserta che milita nel campionato di serie A2. Con la manifestazione inaugurale,-spiega la nota- il centro ha dato il via ai corsi riservati ai bambini nati tra il 2008 ed il 2014. Per ogni informazione e per le eventuali iscrizioni gli interessati possono rivolgersi al responsabile del centro al numero 3383728146 o consultare le pagine ufficiali facebook ed instagram della Juvecaserta Academy”

L’articolo Caserta, liceo Pietro Giannone apre le porte ai corsi di minibasket proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Addio a nonna Angelina, la coraggiosa tabaccaia di Marcianise

Marcianise (CE) C’ é un’ aria triste stamani a Marcianise, per la morte, ieri, di nonna Angelina, al secolo Angela Piccolo.

La tabaccaia novantenne che mesi or sono fu capace di mettere in fuga un rapinatore, dalla sua rivendita. Non si limitò a ciò ma permise alle forze dell’ ordine il riconoscimento, del potenziale ladro, e l’ arresto.

Conosciuta da tutti, per la simpatia e la vitalità; per lei anche il Sindaco Velardi ha avuto parole di commozione.

L’articolo Addio a nonna Angelina, la coraggiosa tabaccaia di Marcianise proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

MATT, Pompeii extra moenia

Oltre le mura dell’antica Pompei, altre ville di epoca romana all’ombra del Vesuvio: i reperti rinvenuti in mostra al MATT

TERZIGNO (NA) – Al MATT | Museo Archeologico Territoriale in corso L. Einaudi giovedì 19 settembre alle ore 11 sarà inaugurata la mostra Pompei oltre le mura – le ville di Terzigno all’ombra del Vesuvio.

L’esposizione è composta di reperti archeologici provenienti dalle ville di epoca romana, scoperte nell’area della cava Ranieri a Terzigno, seppellite dalla grande eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

Nelle sale del MATT – ex mattatoio comunale ristrutturato del Comune di Terzigno – troveranno posto intere pareti affrescate e reperti rinvenuti nelle ville denominate Villa 1, 2 e 6 venute alla luce durante le varie campagne di scavo.

I reperti e gli apparati decorativi parietali, inquadrabili nelle pitture di II stile con suggestive rappresentazioni di prospettive architettoniche, sono stati oggetto di restauro da parte del Parco Archeologico di Pompei. Alcuni di questi sono stati esposti in altre mostre allestite in varie parti del Mondo, come in Giappone, America e hanno partecipato a numerosi eventi in Europa.

In particolare si potrà ammirare la pittura del Larario, rinvenuto nell’ambiente cucina della Villa 6 con la rappresentazione dei due lari e del Genio sacrificante e con la raffigurazione di due serpenti che si avvicinano ad un piatto di offerte.

Il Larario restaurato è uno dei più significativi e meglio conservati dell’Area Vesuviana, fu rinvenuto il 6 giugno del 1977. Si tratta di una tipologia di larario più semplice rispetto a quella a struttura architettonica, più elegante. Solitamente veniva ubicato negli ambienti più rappresentativi della domus, come atri e peristili.In questo caso, infatti, il larario è posizionato in un ambiente di servizio come la cucina.

La Mostra Archeologica, cofinanziata dall’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, consentirà di riscoprire la bellezza dei luoghi e delle opere, oltre che far conoscere aspetti significativi della vita in epoca romana nelle ville di campagna presenti nel territorio della periferia dell’antica Città di Pompei e il rapporto degli abitanti con il fertile vulcano.

Per l’occasione l’Ente Autonomo Volturno (EAV) ha voluto testimoniare l’importanza dell’inaugurazione di una Mostra così significativa per il Territorio vesuviano con il treno storico BD200, che partirà dalla stazione di Napoli – Porta Nolana diretto a Terzigno e ritorno.

L’articolo MATT, Pompeii extra moenia proviene da Lo Speakers Corner.

(Tonia Ferraro – http://www.lospeakerscorner.eu – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

LA PIZZA NAPOLETANA TESTIMONIAL CONTRO L’ABBANDO DEGLI ANIMALI RICONOSCIMENTO A ROSARIO LOPA

NAPOLI – Da sempre è noto l’impegno e l’amore per gli animali portato avanti dal Maestro Pizzaiuolo Rosario Gallo, del noto Ristorante/Pizzeria, Com cucin ‘a nonn, (Via Agnano Astroni 228, Napoli, nei pressi dell’Ippodromo), cosi da organizzare, con diverse associazioni di commercianti della zona Flegrea in collaborazione con la X Municipalità della Città Metropolitana di Napoli e la Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo del mns, “IO NON TI ABBANDONO”, un importante evento di due giorni in Piazza Italia a Fuorigrotta, dove si sono alternati personaggi del mondo dello spettacolo, musica e gastronomia, per sensibilizzare i cittadini partenopei, in difesa degli animali e in particolare contro l’abbandono dei cani.

Si è trattato di un vero e proprio viaggio nel mondo Pizza. Infatti, in collaborazione con il Mulino Caputo, i fratelli Gallo hanno preparato e fatto degustare il prodotto sintesi della Dieta Mediterranea, agli intervenuti, ovviamente in compagnia del proprio amico a 4 zampe!. Nella serata finale, gli organizzatori hanno consegnato dei Riconoscimenti per l’impegno nella sensibilizzazione e organizzazione di iniziative contro l’abbandono degli animali, specialmente durante il periodo estivo, a Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo mns, al Presidente della X Municipalità, Diego Civitillo, per l’occasione rappresentato dalla Consigliera Edvige Mariani e al Maestro Pizzaiuolo Rosario Gallo.

Questo evento vuole anche essere un momento di riflessione e sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali. Sono ancora migliaia le vittime di questo gesto vile e proprio in questa stagione si registra la più alta percentuale di animali che vengono scaricati in mezzo ad una strada, che il più delle volte vanno incontro al piu’ tragico degli epiloghi. Interessante sarebbe la possibilità di formare nuove figure come l’educatore di canile, attraverso anche un approfondimento teorico sugli animali durante il periodo delle vacanze, cosi d’affrontare il tema della corretta gestione dei cani, gatti ecc. quando si viaggia, il soggiorno al mare o in montagna, cosi da trovare soluzioni per garantire ai nostri amici a quattro zampe un’ulteriore esperienza positiva.

Cosi il Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli,componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Acqua Biodiversità Ristorazione Risorsa Mare del MNS Rosario Lopa.

L’articolo LA PIZZA NAPOLETANA TESTIMONIAL CONTRO L’ABBANDO DEGLI ANIMALI RICONOSCIMENTO A ROSARIO LOPA proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Arrestati due uomini che lavoravano ma intascavano anche il reddito di cittadinanza

Caserta – L’ attività investigativa, delle forze dell’ ordine, volta all’ individuazione dei “furbetti del reddito di cittadinanza” sta dando i suoi frutti.

Nelle recentissime operazioni dei comandi dei CC del casertano, sono stati individuati e posti agli arresti un operaio, in zona ASI, ed un artigiano in Valle di Suessola. Entrambi gli uomini percepivano il reddito di cittadinanza ed in contemporanea lavoravano a nero.

I controlli delle forze dell’ ordine continuano focalizzati sulle attività commerciali ed artigianali che nascondono, al loro interno, fruitori del reddito di cittadinanza.

L’articolo Arrestati due uomini che lavoravano ma intascavano anche il reddito di cittadinanza proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Pusher gambiano arrestato per spaccio alla Rotonda, condannato ad un anno e subito scarcerato

SAN NICOLA LA STRADA – Sembra non avere fine, al lato ovest della Rotonda di San Nicola la Strada, lo spaccio di sostanza stupefacenti fra i pusher della piazza di spaccio sannicolese ed i giovani che ora arrivano anche da Caserta, segno che la notizia che alla Rotonda si spaccia facilmente ha travalicato anche il territorio cittadino. Nel corso di lunedì, 11 settembre 2019, gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, guidata dall’attivissimo dirigente Luigi RICCIARDI, hanno colto in flagranza di reato e quindi arrestato un cittadino del Gambia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Squadra Mobile, autori dell’arresto, erano di servizio nella zona della Rotonda, oramai divenuta una vera e propria piazza di spaccio all’altezza di Scampia, quando hanno notato l’arrestato in compagnia di un giovane risultato poi essere di Caserta che stavano contrattando il prezzo di una dose. Hanno così potuto chiaramente vedere che il giovane consegnava una banconota al pusher e che quest’ultimo si allontanava per andare a prendere qualcosa nei cespugli della Rotonda.

È stato a questo punto che gli agenti si sono qualificati e sono intervenuti sequestrando un pacchetto di sigarette che il pusher aveva prelevato dal cespuglio. All’interno del pacchetto di sigarette i poliziotti hanno trovato 30 grammi di stupefacenti: hashish e marijuana. È scattato immediatamente l’arresto per il giovane gambiano che è stato tradotto in carcere in attesa del rito per direttissima. Il giovane gambiano, risultato incensurato è stato condannato dal giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ad una pena di 1 anno, con pena sospesa ed a pagare una multa di 2.000 euro. A distanza di 24 ore dall’arresto e dal processo il delinquente è tornato in libertà e, siamo convinti, che tornerà a far parlare di se. Uno speciale plauso agli uomini ed alle donne della Squadra Mobile di Caserta ed al suo dirigente dr. Ligi Ricciardi per il diuturno lavoro in difesa della collettività.

L’articolo Pusher gambiano arrestato per spaccio alla Rotonda, condannato ad un anno e subito scarcerato proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

C. VOLTURNO, INCENDIO NEI PRESSI DELL’EX DEPURATORE

CASTEL VOLTURNO – Incendio avvenuto a Castel Volturno, UNA città già segnata questa estate da una serie di continui incendi. Le fiamme sono divampate intorno alle ore 20:30 di martedì sera, in una zona boschiva circa 2 mila metri quadri di sterpaglie lungo la via Mezzagni, nei pressi dell’ex depuratore e di un caseificio sono andati praticamente distrutti.
L’incendio ha interessato le sterpaglie poste lungo la strada provinciale 261, adiacenti il canale. Il rogo é stato domato grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Mondragone allertati dalla consigliera Francesca Luongo che si trovava casualmente lungo quel tratto di strada ed ha allertato i vigli del fuoco che sono  succesvamente intervenuti.

L’articolo C. VOLTURNO, INCENDIO NEI PRESSI DELL’EX DEPURATORE proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Nuovi prestigiosi traguardi per il Lions Club di S.Maria Capua Vetere

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Dopo il brillante anno sociale appena conclusosi sotto la guida del Presidente Dott. Luigi AVENIA, il Lions Club sammaritano, con il nuovo presidente Generale Fernando GRECO, ottimamente coadiuvato dallo staff costituito dalla Segretaria Dott.ssa Rachele CANTELLI, dal Tesoriere Dott. Stefano PALMIERI e dalla Cerimoniera Prof.ssa Antonella MAROTTA, si appresta a vivere ulteriori impegni di alto impatto in ambito territoriale, distrettuale e nazionale, in attuazione del programma voluto dal Governatore Ing. Nicola CLAUSI il quale, con le nomine di livello distrettuale e circoscrizionale, attribuite a numerosi soci del club, ha inteso evidenziarne l’alto profilo, peraltro riconosciuto anche dal Presidente internazionale con l’attribuzione di “ Club Eccellente”.

Il primo e più prestigioso di detti incarichi, quale quello di Presidente di zona 9, è stato meritatamente attribuito al past president Luigi Avenia, che, in tale veste, coordinerà l’attività dei club di Capua Casa Hirta, Aversa Città Normanna, Maddaloni Calatia e S. Maria Capua Vetere e sarà membro di diritto del Gabinetto del Governatore. Premiando l’impegno di tutto il Club, il Governatore ha inteso, come si è detto, conferire ad altri nove soci i seguenti importanti incarichi per l’anno sociale 2019-2020:

Componente della Redazione della Rivista Distrettuale : Avv. Mario ROMANO;

Segretario della IV Circoscrizione : Ing. Vincenzo QUARRACINO;
Coordinatore della IV Circoscrizione per il Service “ Creare una coscienza che respinga la cultura della corruzione”: Dott. Alberto PACELLI;
Coordinatore della IV Circoscrizione per il Service “Da Sud” Area Beni Culturali : Avv. Raffaele AVETA;
Coordinatore della IV Circoscrizione per il Service “Migranti e rifugiati”: Dott.ssa Rosalba BASSO;

Coordinatore della IV Circoscrizione per il Service “Libro Parlato Lions “ : Dott.ssa Isabella CAPITELLI;
Coordinatore della IV Circoscrizione del Service “I giovani e la sicurezza stradale”: Avv. Angelo COCOZZA;
Coordinatore della IV Circoscrizione del Service nazionale “INTERconNETtiamoci…ma con la testa!”: Dott. Francesco MARTONE;
Coordinatore della IV Circoscrizione per il Tema di Studio nazionale “ Un Calcio al Bullismo” Area Giovani e Sport : Dott. Domenico MONACO.

L’articolo Nuovi prestigiosi traguardi per il Lions Club di S.Maria Capua Vetere proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Carabinieri arrestano 43enne di Castel Volturno per evasione dagli arresti domiciliari

CASTEL VOLTURNO – Nel corso del pomeriggio di mercoledì, 11 settembre 2019, in Castel Volturno (Ce), i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto DELLA TORRE Angelo, cl. 76, del posto.

L’uomo, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reato di ricettazione e detenzione illegale armi, commessi in Napoli (Na), è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre, alla guida di un’autovettura, rientrava presso il proprio domicilio violando, pertanto, le prescrizioni imposte da suddetta misura restrittiva.

L’arrestato è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

L’articolo Carabinieri arrestano 43enne di Castel Volturno per evasione dagli arresti domiciliari proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi