Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta

'Se un uomo non ha il coraggio di difendere le proprie idee, o non valgono nulla le idee o non vale nulla l'uomo' (Ezra W.Pound)

Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta
Dall'ItaliaIn Evidenza

Pescatori sostenuti dagli allevatori bufalini sabato 18, giornata della Pesca e del Mediterraneo

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Sabato 18 maggio l’evento in difesa della Pesca a Manfredonia e in altre 4 regioni; il 16 maggio alle ore 12, Conferenza Stampa di presentazione a Manfredonia (Associazione Armatori).

Il 18 Maggio 2024 è la giornata in difesa dei Pescatori, della Pesca e del Mediterraneo nel calendario della campagna indetta dal COAPI intitolata “99GIORNI PER SALVARE L’AGRICOLTURA E LA PESCA RIAPRENDO LA SPERANZA“.

La Campagna, avviata il 5 aprile e che proseguirà fino al 13 di luglio, si sta sviluppando con una serie di iniziative tematiche ed ha, fra i suoi obiettivi, quello di sviluppare alleanza e rete fra i produttori del cibo di territorio (agricoltori, allevatori, pescatori, trasformatori artigianali) per affrontare insieme la crisi imposta dal modello della speculazione finanziaria e commerciale e dal modello agroindustriale.

Un’Alleanza sempre più urgente e indispensabile, quella fra chi lavora la terra e nel mare, che ha di fronte a se problemi comuni, nemici comuni, interessi comuni.

Fin dall’atto di nascita del COAPI (il Coordinamento Agricoltori e Pescatori Italiani) ,in una affollata assemblea fondativa alla Città dell’Altra Economia a Roma , con un documento cui si sono poi aggiunte molte altre realtà e nella prima di una serie di manifestazioni tenuta a Roma in Piazza del Campidoglio, i Pescatori sono stati protagonisti del percorso di costruzione della proposta comune con gli allevatori e gli agricoltori, contribuendo in maniera decisiva a far avanzare la proposta generale di un Agroalimentare Italiano fondato sulla Sovranità Alimentare.

E’, questo, uno degli obiettivi principali della Campagna dei 99giorni” sottolinea Gianni Fabbris, uno dei portavoce del COAPI “chiarire ai cittadini italiani quanto sia importante restituire ruolo, funzione e dignità a chi lavora la terra e nel mare è obiettivo strategico, perché nel Paese si apra una nuova stagione di Riforme dell’Agroalimentare ormai non più rinviabile di fronte alla crisi. Sono gli agricoltori e i pescatori i garanti della gestione del territorio e sono loro la grande leva su cui contare per invertire il destino di abbandono delle aree rurali e di impoverimento delle nostre comunità.

Non possiamo rassegnarci all’idea che l’Italia, da grande Paese produttore di cibo forte della sua irripetibile diversità biologica e naturale delle sue terre nel Mediterraneo, si trasformi definitivamente in una Piattaforma Commerciale con il Made in Italy ridotto solo a marchi speculativi dove non c’è più il prodotto dei nostri agricoltori e pescatori.

Non possiamo accettare il luogo comune dei pescatori come distruttori di risorse e dell’ambiente mentre le tavole dei cittadini italiani vengono invase da prodotti ittici importati da luoghi in cui non esiste alcun controllo o prodotti dalle grandi farm industriali che saccheggiano il mare; al contrario, va pienamente riconosciuta e facilitata la funzione dei pescatori come gestori responsabili di un bene comune inestimabile come è il Mediterraneo garantendo loro certezze economiche e funzione sociale”

La giornata del 18 vedrà svolgersi l’evento centrale nel Porto di Manfredonia (Molo di Ponente) fra le ore 11 e le ore 14. Nello spazio in cui altre volte i pescatori della Marineria di Manfredonia hanno tenuto iniziative e mobilitazioni, si incontreranno pescatori e allevatori per tenere un evento che sarà al tempo stesso di “lotta” e di “proposta”. All’evento di Manfredonia parteciperanno anche in collegamento su schermo nuclei di pescatori in mobilitazione dalla Marineria di Porticello (Palermo), di Lampedusa, della Calabria e di Chioggia.

Durante la giornata verranno discusse le proposte che comporranno il documento su cui il COAPI chiederà l’incontro al Governo ed alle Rappresentanze Parlamentari per confrontare le soluzioni per superare la gravissima crisi del comparto della pesca italiano.

Giovedì 16 maggio 2024 alle ore 12, dopo la riunione organizzativa, viene convocata una Conferenza Stampa presso l’Associazione Armatori di Manfredonia in Via Aldo Moro 37 cui parteciperà Gianni Fabbris, portavoce del COAPI e Presidente onorario di Altragricoltura Confederazione per la Sovranità Alimentare.

Durante la Conferenza verranno diffusi i dettagli organizzativi della giornata e diffuso un appello alle marinerie di Italia ed ai cittadini italiani a coinvolgersi nella battaglia per difendere i pescatori, gli agricoltori e gli allevatori e, dunque, gli interessi generali del Paese.

Vedi e approfondisci: https://coapi.sovranitalimentare.it/articoli/a-manfredonia-con-i-pescatori-italiani-delle-altre-marinerie-alleati-con-gli-agricoltori/

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati