A Scampia “Un pugno alla violenza” con Calatia Rosa”

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Napoli – Si è tenuto ieri, nel cuore di Scampia, l’interessante incontro promosso dall’associazione antiviolenza “Calatia Rosa”, che partita da Maddaloni con il suo fondatore il pugile Clemente Di Crescenzo, negli anni è cresciuta radicandosi in tutta Italia, ma in Campania in modo capillare. Tante sono state le testimonianze di donne di Scampia al convegno tenuto dal presidente Di Crescenzo, , l’onorevole Pasquale di Fenza, Maria Russo della consulta delle donne, Cira Celotti referente Calatia Rosa di Scampia, lo scrittore Alberto Guarino e tutto lo staff dell’associazione nella sede de “Le ali di Scampia”. ” Le ali di Scampia”  è  nata anche in onore di Gelsomina, la ragazza che fu uccisa proprio in questo quartiere.  Nel convegno l’onorevole ha parlato del progetto cassetta rossa installate nelle scuole, negli ospedali ed in altre strutture a  di Napoli. Nell’occasione è stata presentata dall’on. Di Fenza anche la  cintura da campione antibullismo di Clemente Di Crescenzo.
Al termine del convegno il pugile Di Crescenzo,  tecnico della federazione pugilistica italiana,  ha tenuto  una lezione di pugilato gratuita. ” Ce ne  saranno tante altre per Scampia – ha dichiarato –  qui è stata  molto apprezzata l’apertura dello sportello antiviolenza, diventata la nostra sede ufficiale in questo  territorio difficile a 100 metri dalle vele, purtroppo note per motivi meno piacevoli, ma come abbiamo visto in questa circostanza, Scampia è anche altro e lo ha dimostrato oggi.”

 

L’articolo A Scampia “Un pugno alla violenza” con Calatia Rosa” proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: