Carinaro, Successo per la tavola rotonda sulle ZES

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Oggi 17 novembre alle 15:00, presso il Building Hotel in Via Consortile Zona ASI si è tenuta a Carinaro un’importante tavola rotonda per parlare di ‘ZES’ (Zone economiche speciali). L’incontro, promosso  da Confindustria Caserta, AIGA (Associazione italiana giovani avvocati) e UGDCEC (Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili) e dal Comune di Carinaro, ha riguardato le novità previste dal nuovo piano di ripresa e resilienza, la riforma per semplificare il sistema di governance delle ZES per favorire la cantierabilità degli interventi in tempi rapidi, nonché l’insediamento di nuove imprese.
Al termine dell’incontro l’assessore Alfonso Bracciano ha dichiarato

“Confrontarsi costantemente, sfruttare le opportunità, lavorare per migliorare il territorio. Sono state queste le parole chiave della riuscitissima tavola rotonda che abbiamo tenuto questo pomeriggio presso il Building Hotel sul tema delle Zone economiche speciali (ZES). Un argomento importante per una città come la nostra che dispone di una vasta area industriale. Sono estremamente soddisfatto e felice del grande interesse e dell’enorme partecipazione che l’iniziativa ha suscitato, segno che i giovani di questa terra hanno voglia di mettersi in gioco, di cooperare, di guardare avanti con competenza e professionalità. Grazie a Confindustria Caserta, AIGA (Associazione italiana giovani avvocati) e UGDCEC (Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili) per aver collaborato con me alla realizzazione di questo bellissimo progetto. L’incontro di oggi deve essere la base di un percorso sinergico che punti alla crescita sana del nostro territorio”

L’articolo Carinaro, Successo per la tavola rotonda sulle ZES proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: