Campania. Elezioni: ultimo appello di Amelia Forte che rimarca i ‘punti-chiave’ di Forza Italia

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Un welfare davvero vicino alle esigenze delle fasce deboli, una riforma del sistema delle pensioni che dia dignità a tutti dopo una vita di sacrifici e la possibilità per i giovani di cominciare un lavoro senza dover ‘mettere in conto’ di essere sfruttati: votare per Forza Italia vuol dire questo.

Mille euro di pensione minima per tredici mensilità in una Regione come la Campania dove ci sono circa 500mila pensionati costretti a vivere con meno di 500 euro.

Significa pagare mille euro almeno i contratti di apprendistato con sgravi fiscali per le aziende che assumono, vuol dire favorire start up innovative perché lo sviluppo e l’occupazione si favorisce incentivando le intelligenze dei nostri ragazzi. Scegliere Forza Italia significa ridisegnare il sistema della sanità.

L’ospedalizzazione non è l’unica strada per affrontare i problemi. Con una sanità territoriale forte si abbattono le liste di attesa e si prevengono problemi. Gli screening non devono essere interventi spot, ma buone pratiche periodiche alle quali i cittadini devono essere educati.

Non credo sia un caso che la nostra, nonostante sia la Regione più giovane d’Italia abbia un’aspettativa di vita inferiore di un anno e mezzo in meno rispetto agli altri.

Da donna del territorio sono pronta a mettere a disposizione la mia passione e la mia determinazione per realizzare con il partito e con il governo di centrodestra questi grandi obiettivi.

Lo dichiara la candidata alla Camera sul listino di Forza Italia nel collegio Caserta Benevento Amelia Forte.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: