Borgo Appio. Allevatori bufalini incontrano altri politici mentre preparano un evento nazionale

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Lunedì 20 settembre 2022 Gianluigi Paragone e Fabrizio Trentacoste a Borgo Appio, preparando l’evento nazionale di venerdi 23 sera.

Due gli appuntamenti al Presidio organizzato dal Coordinamento unitario all’interno del programma #veladiamonoilacampagnaelettorale con cui gli allevatori stanno incontrando le forze politiche in campagna elettorale.

I due appuntamenti, come quelli dei prossimi giorni, si terranno per motivi logistici nelle vicinanze di Borgo Appio, presso il Bar Davin (Cancello e Arnone SP 21, a Ridosso dell’Area di Servizio C Petroli nei pressi del Bivio per Borgo Appio https://goo.gl/maps/zT4ZceGqEpRgRbEg9)

Dalle 13 gli allevatori attenderanno l’arrivo di Gianluigi Paragone, leader di Italexit che nel suo tour elettorale in Campania ha previsto una tappa simbolicamente significativa per intervenire su una vicenda che, ormai, va ben oltre la sola vertenza territoriale arrivando a interessare, più generalmente, le scelte politiche che interessano tutte le aree rurali del Paese e lo stesso rapporto fra i cittadini e il cibo.

Italexit con una sua delegazione era già stata a trovare gli allevatori in presidio l’8 settembre ed aveva già avuto modo di esprimere la condivisione delle proposte avanzate dal Movimento.

Francesco Lampitelli (candidato e coordinatore regionale di Italexit) e Marcello Taglialatela  nella loro interlocuzione hanno ascoltato le ragioni degli allevatori annunciando il pieno impegno del movimento a sostenere la vertenza sia nelle sedi parlamentari sia nell’iniziativa sociale.

Oggi il loro leader nazionale avrà modo di collocare questo impegno nel quadro della sua iniziativa politica più ampia fortemente critica delle scelte europee che tanta responsabilità hanno nel determinare i destini del nostro agroalimentare.

In serata arriverà il Senatore Fabrizio Trentacoste di “Impegno Civico”, il movimento capeggiato da Luigi Di Maio. Trentacoste è componente della Commissione agricoltura del Senato dove ha avuto già modo di intervenire attivamente a sostegno delle iniziative del Coordinamento avendo convocato diversi incontri con i suoi colleghi parlamentari e facilitando la relazione con il Presidente della Commissione Agricoltura della Camera e con il Ministro dell’Agricoltura. Sarà interessante, per gli allevatori, conoscere dalla viva voce di un parlamentare attivamente impegnato nel rapporto col movimento il suo giudizio su quanto è accaduto in parlamento e cosa c’è da attendersi per il futuro.

Mentre gli allevatori si preparano ad accogliere la delegazione del Movimento 5 Stelle mercoledì 21 e il leader di Unione Popolare venerdi alle ore 9, è in pieno sviluppo la preparazione dell’evento nazionale con cui si concluderà l’iniziativa #veladiamonoilacampagnaelettorale.

Lunedì sera in un lungo incontro del Coordinamento Unitario sono state fissate sia la scaletta, sia i contenuti per l’evento online delle ore 21 di venerdi sera.

Sarà un evento in cui gli allevatori casertani si rivolgeranno a tutti gli uomini e le donne che lavorano la terra e nel mare e vivono nelle aree rurali del Paese ed, anche, a tutti i cittadini che tutti i giorni devono fare i conti con il degrado del territorio, la crisi del cibo e un diritto al cibo sempre più compromesso dal modello agroalimentare e sociale dominante con cui la resistenza bufalina sta imparando a fare i conti” ricorda Gianni Fabbris “venerdi sera, alla presenza e con interventi di diverse realtà provenienti da tutto il Paese, dopo aver ricordato i contenuti della nostra iniziativa di questi mesi, ci rivolgeremo direttamente a loro per ringraziarli del grande consenso che stanno esprimendo alla vertenza e invitarli a partecipare dello sforzo che metteremo in campo nei prossimi mesi: quelli per vincere la mobilitazione per salvare le bufale, per estendere l’obiettivo agli altri territori rurali in crisi e sotto attacco della speculazione e quello di premere nei confronti del parlamento nazionale e della politica perchè la prossima legislatura metta al centro il dibattito su come difendere e rilanciare la nostra Sovranità Alimentare fondandola sull’agroecologia, i diritti di chi produce e consuma il cibo, la tutela delle comunità e del territorio, una economia non corporativa ma solidale che assicuri sviluppo“.

Per preparare e promuovere l’evento di chiusura il Coordinamento ha dato mandato a Iafue PerlaTerra (la web/radio-tv dell’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare promossa da Altragricoltura) di organizzare una trasmissione di lancio mercoledi sera 21 settembre alle ore 21 in cui saranno illustrati i due documenti centrali su cui si svilupperà il forum finale: il documento che aggiorna le richieste alla Regione Campania ed al Governo Nazionale in Difesa delle Bufale e l’appello alla politica ed alla società

Gli eventi di mercoledi e di venerdi possono essere seguiti sulle pagine social di Altragricoltura (www.facebook.com/altragricoltura oppure www.youtube.com/iafueperlaterra).

Per intervenire con un intervento si può inviare una mail di richiesta a altragricoltura@gmail.com

VEDI E APPROFONDISCI LA GEOLOCALIZZAZIONE E GLI ALTRI DOCUMENTI: https://altragricoltura.net/coordinamento-bufale/20-9-22-gianluigi-paragone-e-fabrizio-trentacoste-a-borgo-appio-preparando-levento-nazionale-di-venerdi/)

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: