Lecce. Tartarughe pregiate schiudono sulla spiaggia e se ne vanno a mare fra lo stupore dei turisti

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Il Salento non finisce mai di stupire. E la nuova schiusa di decine e di carette comparse nel video apparso sul profilo di Vito Leone, in Località Li Ronzi nella marina di Casalabate, frazione dei comuni di Trepuzzi e Squinzano (già feudo di Lecce) la dice tutta sulla salute delle costa della Penisola Salentina e della necessità di proteggerle per preservare la possibilità di assistere all’improvviso, come ora, a simili eventi.

Questa volta il nido non era stato nè individuato nè segnalato, quindi la sorpresa è ancor più significativa perché ci fa comprendere che ogni punto dei litorali sabbiosi della Terra d’Otranto può essere luogo di deposizione e schiusa di decine di esemplari della tartaruga, la caretta caretta, che rappresenta uno degli emblemi del rischio della perdita di membri del mondo animale così importanti per l’habitat del Mediterraneo e anche una speranza che possa perseverarsi la possibilità di conservazione delle meraviglie che abbiamo.

Ecco perché – rileva Giovanni D’Agata, Presidente dello “Sportello dei Diritti”, il video, è da vedere tutto in fondo percependo la stessa emozione che hanno provato coloro che hanno avuto la fortuna di assistere alla nascita e alla corsa verso la vita delle neonate tartarughine.

Per accedere al video, cliccare sulla foto o sul seguente link: https://www.itemfix.com/v?t=5zuzef&jd=1

(Giovanni D’Agata – Sportello dei Diritti – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: