S.Maria C.Vetere. Tragedia in Stazione: ferroviere viene stroncato da un infarto mentre insegue un ladro

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
Nella serata di venerdi 22 luglio, avendo assistito alla rapina di un telefono cellulare ai danni di una ragazza appena scesa dal treno, un dipendente di RFI non ha esitato ad inseguire il malvivente.

Durante la corsa, però, il ligio ferroviere ha accusato un malore, si é accasciato su una panchina e purtroppo il suo cuore ha smesso di battere: alcuni presenti hanno tentato di rianimarlo, ma è stato inutile, l’uomo è deceduto dopo qualche minuto.

Si tratta di Carlo Palma, 62enne originario di Cardito (Napoli) ma residente a Caserta, era dipendente delle Ferrovie dello Stato con la mansione di effettuare sopralluoghi nelle stazioni ferroviarie per verificare lo stato dei luoghi o eventuali danni.

Intanto, Il ladro, appena 17enne, è stato fermato da altri viaggiatori e poi consegnato agli agenti della polizia ferroviaria.

Sul posto, per i sopralluoghi del caso, oltre agli agenti della Polfer, sono intervenuti anche i loro colleghi del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: