Campania. FIGC: finiscono in Consiglio dei Ministri le nomine in comitato regionale

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

elL’onorevole Gigi Casciello, parlamentare di Forza Italia, ha presentato un’interrogazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri sulle nomine del Comitato regionale campano della FIGC.

Il deputato di FI chiede in particolare se il Sottosegretario di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali, sia a conoscenze “della nomina, che sta destando molto stupore, da parte del Presidente del CR Campania della Lega Nazionale Dilettanti (FIGC-LND), di Donato Mauro quale Delegato Provinciale FIGC di Salerno, persona destinatari di pesanti provvedimenti da parte della Giustizia sportiva per condotte non conformi ai regolamenti durante la sua attività nel mondo arbitrale”.

Nell’interrogazione l’onorevole Casciello ricorda: “La notizia è stata ripresa da alcune testate on-line e dal quotidiano “il Mattino” in data 5 luglio 2022 che riporta l’intervista e l’indignazione di Enzo Faccenda, precedente delegato provinciale Figc Salerno dal 2015 fino al 30 giugno 2022, il quale attacca senza mezzi termini la delibera con la quale Carmine Zigarelli, Presidente del Comitato Regionale Campania, ha nominato Donato Mauro, già presidente della sezione Aia (Associazione Italiana Arbitri) di Agropoli, alla guida della Delegazione FIGC  di Salerno e provincia.

Nell’articolore in questione, infatti, si legge: «Nei giorni scorsi è riemersa una decisione del 2017 della Commissione di Disciplina Nazionale dell’Aia che, accogliendo le richieste della Procura Federale, aveva ritirato la tessera all’allora arbitro Donato Mauro che si era reso protagonista di una singolare vicenda in quanto – come documentato dall’indagine condotta da Michele Spiezia sul sito Storiesport, che ha avuto grossa risonanza a livello nazionale – Mauro svolgeva contemporaneamente l’attività di osservatore arbitrale Figc e di arbitro di partite di hockey su pista del campionato di A2.

Da qui il ritiro della tessera di arbitro, in pratica una vera e propria radiazione. In seguito Mauro avrebbe ricevuto una tessera Figc che secondo Faccenda non gli dà nessun titolo per poter ricoprire il ruolo di cui è stato investito dal presidente Zigarelli»”.

L’onorevole Casciello prosegue: “In pratica, secondo quanto documentato nell’inchiesta pubblicata sul sito “Storiesport”, Mauro svolgendo contemporaneamente l’attività di osservatore arbitrale Figc e di arbitro di partite di hockey di A2, è stato accusato e sanzionato per doppi rimborsi, ossia per aver percepito, per le stesse giornate  e per località notevolmente distanti tra loro (es. Cilento e provincia di Grosseto) i relativi rimborsi da entrambe le federazioni, circostanza dalla quale è scaturito il ritiro della tessera di arbitro, in pratica una vera e propria radiazione, perché la tessera di arbitro è, per definizione “una patente di onestà.

Afferma ancora Faccenda nell’intervista rilasciata al quotidiano “il Mattino”: «Non si può accettare una cosa simile, il Comitato Regionale ha preso una decisione gravissima e deve dare conto di ciò agli organi di controllo. Io mi ritengo profondamente offeso da questa decisione e chiedo l’intervento del presidente federale, Gravina, e del numero uno della Lega Nazionale Dilettanti, Abete».

Il deputato di FI dunque conclude: “Poiché lo sport è “un gioco” ma non è “solo un gioco”, lo stesso ha funzione educativa e civica per le nuove generazioni e chi ne è implicato a vario titolo dovrebbe trasmettere loro messaggi e valori positivi, trasferibili in altri contesti di vita, non disvalori, soprattutto in ambito dilettantistico e giovanile.

Chiedo, pertanto, se il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali, sia a conoscenza di quanto esposto ed eventualmente quali iniziative, per quanto di sua competenza, intenda assumere e se ritenga di attivarsi affinché vengano svolti i necessari approfondimenti anche al fine di avviare l’iter per addivenire al commissariamento del Comitato Campania della Figc”.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: