Pezzi di metallo nella pasta: il Ministero della Salute segnala richiamo degli Strozzapreti del Fumaiolo

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Il Ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di un lotto di pasta fresca in seguito a un controllo interno che ha rilevato la “possibile contaminazione da frammenti metallici”. Si tratta del lotto 004/22 dei STROZZAPRETI DEL FUMAIOLO, piccoli cordoncini di pasta diffusi in tutta Italia, venduto in pacchetto da 400 grammi che riporta la data di scadenza del 31/03/2023, precisa nella nota apparsa sul sito del dicastero in data 29 giugno 2022, anche se l’avvertenza da parte dello stabilimento è stata fatta qualche giorno fa, precisamente il 24 giugno. La pasta richiamata è stata prodotta dall’azienda Fumaiolo SRL, in particolare l’errore è avvenuto nello stabilimento di via dei Laghi 32/b Alfero Verghereto (FC). Si raccomanda massima allerta e a tutti i clienti di non consumare più il prodotto in questione. Non è possibile escludere pericoli per la salute qualora si ingoino tali pezzetti (pericolo di lesioni).

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: