Conca della Campania – In ricordo perenne di una donna che è stata testimone delle atrocità dei nazisti durante il Secondo conflitto mondiale

L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco David Simone, nella considerazione che la signora Anna Maria Grazia Di Gasparro (da tutti conosciuti come Graziella scomparsa lo scorso 16 dicembre 2020)è stata una testimone oculare della strage nazista che valse alla comunità di Conca della Campania un riconoscimento nazionale, oltre ad aver contribuito alla realizzazione del Monumento ai Caduti della Strage di Faeta, alla realizzazione del docu-film Terra Bruciata e via dicendo, ha pubblicato una Determina nella quale si annuncia l’acquisto di una targa commemorativa ed installazione da apporre sulla facciata della sua abitazione. Ovviamente ancora non si conosce la data nella quale si terrà la suddetta cerimonia, cosa che avverrà certamente al più presto.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: