La reliquia del Beato Carlo Acutis a Casagiove

Dal 23 al 26 giugno sarà a Casagiove presso la Parrocchia dedicata a San Michele Arcangelo la reliquia del Beato Carlo Acutis. Giovane studente, appassionato di informatica, Acutis è morto il 12 ottobre 2006 per una leucemia fulminante che lo ha consumato in soli tre giorni. Nella sua breve vita si è molto adoperato per gli ultimi e attraverso l’informatica ha realizzato diversi siti web di cui si è servito per testimoniare la fede. La quattro giorni di presenza della reliquia vuole essere un’ occasione per far riscoprire ai giovani e crescere, soprattutto nei giovani, il valore della presenza reale di Gesù nell’Eucarestia. La reliquia del giovane Beato giungerà in Piazza D’Armi alle 20 del 23 giugno e sarà recata in processione nella Chiesa di San Michele dove don Peppino De Luca, parroco di San Francesco di Paola di Scafati presiederà una veglia di preghiera. Venerdì 24 Sante Messe alle ore 8,30 e 19,00 mentre alle 20,30, sul sagrato della Chiesa Adorazione Eucaristica con le Famiglie animata dai ragazzi. Sabato Sante Messe come il sabato. Inoltre alle 11,30 video testimonianze del Beato Acutis ed alle 21,30 nel Piazzale San Vincenzo de’ Paoli l’atteso concerto acustico della band internazionale Gen Verde. Domenica 26 giugno Sante Messe alle 8,00 ed alle 10,00 mentre alle 11,30 Santa Messa animata dal Gen Verde. La reliquia del Beato Carlo Acutis lascerà Casagiove al termine della Santa Messa delle 19,00.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: