‘Ciorlano in Vespa’: partecipanti più numerosi degli abitanti nel minuscolo comune casertano

Nel borgo più piccolo della provincia di Caserta la leggendaria due ruote di Pontedera:domenica 3 luglio appuntamento imperdibile con “Ciorlano in Vespa”.

Non deluderanno gli appassionati della leggendaria due ruote di Pontedera gli “arancioni” del “Vespa Club Ciorlano”, che invitano tutti a non prendere impegni per il prossimo 3 luglio.

In calendario per quel giorno, infatti, c’è “Ciorlano in Vespa”, che oltre ad essere il loro 1˚raduno nazionale, sarà anche tappa del Campionato Turistico Regionale.

Il programma prevede l’incontro in Piazza Vendettuoli a Ciorlano (Ce), alle 8:30 del 3 luglio; la partenza per il giro turistico, prevista per le ore 10:30 con aperitivo a Piazza Regina Margherita ad Ailano (CE) e il pranzo presso il ristorante “Alla Letizia” di Monteroduni (IS).

Nasce dal paese più piccolo della provincia di Caserta (400 abitanti circa) la grande iniziativa del Club, nato nel 2020, qualche settimana prima del lockdown, con l’inaugurazione della sede proprio a Ciorlano.

Con Alfredo Lambiase presidente, oggi il Club conta più di 120 iscritti che, dopo il fermo forzato dovuto alle restrizioni per il Covid, si prepara ufficialmente quest’estate al loro debutto in società.

Lo spirito di questo raduno è l’aggregazione; l’aggregazione tra appassionati, simpatizzanti ed amici che si ritroveranno a Ciorlano da tutta Italia. Sarà una giornata all’insegna del divertimento, del buon cibo, della musica, del karaoke e di birra a fiumi”, fanno sapere gli organizzatori.

E così la mitica Vespa, 76 anni compiuti ad aprile, continua a mietere entusiasmo. Adesso non resta che partecipare, con entusiasmo e in tanti al “Ciorlano in Vespa”, perché la scommessa degli organizzatori è superare con il numero di partecipanti il numero di abitanti.

(Adele Consola – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: