Calvi Risorta. ‘Colors’: nuovo laboratorio fotografico promosso da ‘Piccola Libreria 80 mq’

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!

Nei prossimi giorni, con i fondi dell’8 x 1000 della chiesa Valdese,la “Piccola Liberia 80 mq” di Calvi Risorta, laboratorio socio-politico-culturale, attiverà il laboratorio fotografico “Colors”: “progetto che nasce con l’intento di favorire l’espressione artistica come strumento di promozione sociale e primo approccio al mondo del lavoro”.

I fautori della meritoria iniziativa nel socializzarla hanno aggiunto: “Il progetto – che abbiamo chiamato Colors sta ad indicare la natura circolare e multirazziale della cultura – si pone l’obiettivo di fornire le basilari competenze tecniche, teoriche e creative per consentire agli allievi di usare una fotocamera digitale reflex e gestire l’intero processo fotografico, dalla progettazione allo scatto, dall’editing alla presentazione di un servizio fotografico”.

E’ da rimarcare che l’iscrizione al predetto laboratorio fotografico è totalmente gratuita ed è aperta ai cittadini italiani e stranieri che per attitudine, inclinazione, disponibilità e anche per curiosità sono attratti dalla “macchina fotografica” e dalla “fotografia”. La partecipazione alle attività laboratoriali permetterà di imparare a conoscere ed usare la macchina fotografica e a gestirla in autonomia nella sua funzionalità e nelle sue impostazioni. Nel laboratorio fotografico si imparerà a conoscere e ad amare nuove cose e a vedere il mondo da prospettive diverse.

Il percorso laboratoriale è strutturato in lezioni teorico-tecniche in aula e lezioni pratiche in luoghi esterni; nell’utilizzo gratuito di fotocamere digitali reflex messe a diposizione dall’associazione e nell’allestimento di una mostra fotografica a conclusione del progetto.

La Piccola Libreria 80 mq ha socializzato, altresì, che è prevista anche la stampa di un libro fotografico che riporterà le foto più significative scattate nell’ambito del percorso laboratoriale. Le attività laboratoriali inizieranno nei prossimi giorni, con incontri che seguiranno secondo un calendario che sarà stilato dai tutor.

I tutor del laboratorio saranno Francesca Sciarra e Michelina (Lina) Cipro che offrono garanzie di competenza, capacità, professionalità e diligenza.

Francesca Sciarra, da giovanissima si avvicina alla fotografia, si laurea in Scienze Politiche e nel 1997 inizia a collaborare con l’agenzia Controluce di Napoli. Nel 1999 diventa giornalista-pubblicista. Dal 2000 al 2010 è fotografa e redattrice della rivista Viaggia Italia. Dal 2009 svolge a Napoli attività didattica nel campo della fotografia. Docente di Tecnica fotografica e dal 2020 è tutor fotografico FIAF e coordina i laboratori per la creazione del portfolio fotografico.

Lina Cipro è tra i fondatori del circolo fotografico Controluce di Calvi Risorta. Attualmente è impegnata in alcuni progetti didattici e fotografici i cui obiettivi sono a sfondo sociale e vedono il coinvolgimento anche di soggetti di minoranze linguistiche.

Fotografa professionista e la sua grande passione, la fotografia, da qualche anno è diventata anche una sua professione.

Ha scelto di specializzarsi in ritratti di maternità, bambini, famiglie e i loro momenti felici. Gestisce da tempo in Calvi Risorta un avviato esercizio commerciale-laboratorio “Centro l’Idea”, di recente ubicato in via IV Novembre 41, di articoli per decoupage e belle arti, di decorazione, creazione gioielli, assortita cartoleria: pregiate borse, vasta cancelleria e variegata oggettistica per saloni, studi e uffici.

Nel suo esercizio commerciale-laboratorio ha organizzato, con sapienza e praticità, un’efficiente base operativa e si sposta, all’occorrenza, in totale autonomia con la sua moderna e funzionale attrezzatura per operare su set diversi.

Per le iscrizioni, informazioni, chiarimenti e delucidazioni telefonare: 0823.508653 – 338.7627333.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: