Summer Experience 2022

Le novità di summer experience: più collegamenti con le Frecce. offerta integrata verso località turistiche promozioni, agevolazioni e sconti

L’Amministratore Delegato di Trenitalia, Luigi Corradi, ha presentato la Trenitalia Summer Experience 2022, la nuova offerta estiva, con servizi e promozioni adeguate a una domanda di mobilità sostenibile e incentivanti un turismo di qualità, messa a punto dalle società del polo “Passeggeri” del Gruppo FS. Novità effettivo da domenica 12 giugno, in concomitanza proprio con l’attivazione dell’orario ferroviario estivo.

Con l’avvio della Trenitalia Summer Experience 2022 – ha evidenziato Corradi, Amministratore Delegato di Trenitalia – il nostro obiettivo è valorizzare e incentivare la scelta del treno anche coniugandolo in maniera efficace con altri mezzi di trasporto quando necessari a raggiungere le mete finali più amate dai nostri clienti. Un obiettivo che Trenitalia si pone anche nel suo ruolo di capo del Polo Passeggeri del Gruppo FS. Insomma, guardiamo all’esperienza di viaggio nella sua interezza per abbinare all’opzione virtuosa e sostenibile del treno altri plus quali la comodità, la convenienza, la capillarità e rispondere così a un aumento di domanda di mobilità estiva che trova una prima benaugurante conferma nelle prenotazioni già registrate per i prossimi mesi.

Summer experience 2022

Più frecce in Campania – Aumenta il numero di Frecce che collegano le località della Campania al resto d’Italia. 67 Frecciarossa – 6 in più rispetto allo scorso anno – collegheranno ogni giorno Napoli e Milano in sole 4 ore e 15 minuti; aggiunte, inoltre, due corse tra Napoli e Torino, per un totale di 24 Frecciarossa al giorno. Altra novità di rilievo la riduzione dei tempi di viaggio tra Napoli e Roma: poco più di un’ora da e per Napoli Centrale, appena 53 minuti da e verso Napoli Afragola.

L’offerta regionale – In totale saranno 666 le corse, tra metropolitane e regionali, che con il nuovo orario estivo saranno effettuate nei giorni feriali in Campania, consentendo di raggiungere con facilità e convenienza le mete più suggestive di una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Tornano anche per questa estate i servizi treno+bus tanto apprezzati negli anni scorsi, affiancati da nuove partnership e iniziative per potenziare l’offerta verso le località costiere o ad alta valenza turistica.

Mare, monti e parchi – 6 collegamenti Frecciarossa – due in più dello scorso anno – ogni venerdì, sabato e domenica lungo la dorsale Milano – Napoli – Cilento, con fermate ad Agropoli, Vallo della Lucania, Pisciotta-Palinuro, Centola e Sapri. Confermati anche per questa estate i servizi treno+bus particolarmente apprezzati negli anni scorsi: Pompei Link (fino a 30 collegamenti al giorno), Cilento Link (fino a 27 collegamenti al giorno) che consentono di visitare comodamente le aree archeologiche di Pompei Scavi, Velia e le zone turistiche cilentane. Disponibili, inoltre, fino a 20 collegamenti al giorno treno+bus per il Parco Nazionale del Vesuvio con Vesuvio Link, e il Certosa Link, alla scoperta della Certosa di Padula e delle Grotte di Pertosa. Per gli amanti della montagna, invece, aggiunti due ulteriori collegamenti Frecciarossa nel fine settimana da Napoli verso Oulx e Bardonecchia, con la possibilità di raggiungere in Freccia Link Cortina, Courmayeur, Madonna di Campiglio, Val Gardena e Val di Fassa. Avviato anche il progetto “Parchi Line” che, nelle giornate di sabato e festivi, fino al 28 agosto collega i parchi naturalistici ed archeologici della Campania grazie a corse aggiuntive tra Campi Flegrei e Sapri. Sarà anche possibile raggiungere la Riserva Naturale Foce Sele – Tanagro (da Paestum), le Gole del Calore (da Capaccio), le Oasi WWF Persano e del Monte Polveracchio (da Battipaglia), del Fiume Alento (da Agropoli) e il Sentiero degli innamorati (da Ascea).

Trasporti integrati – In Campania il porto di Salerno è facilmente raggiungibile in treno, mentre porto e aeroporto di Napoli sono connessi dal servizio AliBus che collega Napoli Centrale con i moli del Golfo e l’aeroporto di Capodichino. Servizi combinati treno+traghetto/aliscafo portano alla scoperta anche di altre località costiere e delle isole minori, come il Costiera Link per raggiungere Positano, Sorrento, Amalfi e Vietri sul Mare con 35 collegamenti al giorno, il Capri Link con 21 collegamenti al giorno. Inoltre, le Isole Pontine, la Costiera amalfitana, le Isole Eolie, Ischia, Capri e soprattutto Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022, possono essere raggiunte con soluzione combinate Frecce o treno regionale + traghetto SNAV e Alilauro: acquistando un unico biglietto treno+nave, si arriva a Napoli in treno e ci si imbarca alla volta delle Isole.

Promo e offerte – Non solo servizi, ma anche sconti e promozioni, come la nuova offerta “Promo Estate Frecce” che permette di viaggiare su Frecciarossa e Frecciargento con sconti fino al 60% sul prezzo base. E poi la “Speciale A/R in giornata”: chi il sabato prenota un viaggio di andata e ritorno nella stessa giornata ha diritto a un prezzo speciale con sconti del 70%; oppure l’offerta “A/R Frecce in settimana”, con sconto del 50% per i viaggi di andata e ritorno dal lunedì al venerdì nella stessa settimana. Riduzioni fino al 50% sono previste con le offerte “Me&You”, “Young” (per i giovani fino a 30 anni), “Senior” (per gli over 60), e per le offerte “Insieme”. Inoltre, acquistando l’opzione “TiRimborso”, i biglietti a tariffa Economy e Superconomy sono rimborsabili al 90% fino a due giorni prima della partenza. Sui treni regionali, dal 29 maggio al 26 settembre 2022, l’offerta “Junior” consente a bambini fino a 15 anni non compiuti di viaggiare gratis accompagnati da un adulto over 25. Sempre nello stesso periodo è disponibile l’offerta “Estate Insieme” a 39 € per viaggi illimitati per 4 week end consecutivi su tutti i treni regionali verso qualunque destinazione. Per chi, invece, desidera scoprire le meraviglie della Penisola a bordo dei treni regionali, è disponibile l’offerta “Italia in Tour”: viaggi illimitati per 3 giorni a 29 € (15 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni) o per 5 giorni a 49 € (25 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni).

Amici a 4 zampe – Trenitalia sostiene anche quest’anno la campagna contro l’abbandono dei cani: fino al 15 settembre gli amici a quattro zampe viaggiano gratis a bordo di Frecce e Intercity tutti i giorni della settimana.

Sui treni Regionali il cane al guinzaglio da oggi viaggia senza più limiti di fascia oraria, con un biglietto, acquistabile anche sui canali digitali di Trenitalia, ridotto del 50% rispetto alla tariffa ordinaria.

Gli animali di piccola taglia viaggiano gratis nel trasportino a bordo di tutti i treni di Trenitalia.

L’articolo Summer Experience 2022 proviene da Lo Speakers Corner.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: