Il degrado di via Viviani e via De Curtis. La protesta dei residenti

Maddaloni – Ci scrivono i residenti di via Viviani e purtroppo ci troviamo ancora una volta e mettere in risalto quale sia lo stato di sporcizia e di degrado in alcune zone della città. Via Viviani, e la vicina via De Curtis sono protagoniste di un alto livello di trascuratezza. Camminare sui marciapiedi vuol dire fare lo slalom tra gli escrementi dei cani. Spostandosi su via De Curtis, strada frequentata dai podisti ed ora anche attrezzata con una pista ciclabile. Dai fondi privati  che la costeggiano spuntano pantegane che vivono a loro agio tra erbacce e rifiuti. Protestano le anche le mamme della vicina scuola che ogni mattina, accompagnando i bambini a scuola segnalano, anch’esse, questa incresciosa situazione: “sono portavoce di un po’ di mamme che non ce la fanno più a vivere e a far vivere i propri figli ogni giorno in un paese sporco… come ogni mattina accompagniamo i piccoli e dobbiamo camminare per forza di cosa al centro della strada, perché i marciapiedi sono sporchi ma cosa ancora più grave stamattina abbiamo trovato un grosso escremento all’ingresso della scuola,.Siamo veramente stanche di tutto questo.”

Seguono foto che come spesso accade, sono più eloquenti di tante parole:


 

 

L’articolo Il degrado di via Viviani e via De Curtis. La protesta dei residenti proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: