Bene l’impegno di Franceschini per rendere strutturale il 2xmille alle Associazioni culturali

Siamo soddisfatti della risposta del Ministro della Cultura Dario Franceschini al Question time di questa settimana. Il ministro, infatti, si è impegnato a rendere strutturale il due per mille alle associazioni culturali. Questa possibilità era stata introdotta per la prima volta nel 2016, ed era stata accolta come segnale di attenzione verso la cultura. Non solo, lo strumento aveva dato frutti importanti con circa 11 milioni e mezzo di euro destinati dai cittadini ad oltre mille enti culturali. Purtroppo, però, già nel 2017 questa possibilità era stata tolta, per essere poi nuovamente introdotta nel 2021, quando il numero delle associazioni beneficiate fu di oltre tremila. Attualmente però, per il 2022, questa possibilità non c’è, essendo questa misura sperimentale. Bene dunque l’impegno assunto in Aula dal ministro per renderla strutturale il prima possibile, già nella prossima legge di Bilancio. Un segnale importante per le tantissime associazioni culturali italiane e una possibilità in più per i cittadini che hanno dimostrato più volte di apprezzare molto questa misura.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: