8 MARZO – SCUOLA – “BREAK THE BIAS IN STEM”: WEBINAR ORGANIZZATO DA ST MICROELECTRONICS PER SENSIBILIZZARE LE STUDENTESSE SULL’IMPORTANZA DEGLI STUDI UNIVERSITARI DELL’AREA STEM (SCIENZE FISICHE, TECNOLOGIA, INGEGNERIA E MATEMATICA).

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Un 8 marzo speciale, una Giornata Internazionale dei diritti della donna celebrata con un webinar, organizzato dalla sede di Marcianise della multinazionale ST Microelectronics, avente la finalità di sensibilizzare le studentesse delle classi seconde e terze delle Scuole secondarie di primo grado sull’importanza di scegliere di intraprendere dei percorsi di studi universitari dell’area STEM (Scienze Fisiche, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). Stamani, sulla piattaforma Microsoft Teams, si sono ritrovate studentesse di scuole campane, ma anche di altre regioni, quali Lombardia e Sicilia, per ascoltare le testimonianze dell’ingegnere Sofia Massascusa, che lavora da anni in gruppi di lavoro in tutto il mondo, occupandosi dei processi di standardizzazione, per garantire la sicurezza dei beni prodotti, di Anna Castiello, giovane ingegnere elettronico, di Luisa Fracassini, manager del gruppo ST Microelectronics. Un’iniziativa, moderata da Emanuela Ali, nel corso della quale sono state raccontate esperienze professionali concrete, con l’obiettivo di stimolare la curiosità delle giovani studentesse verso le materie scientifiche. Ottima l’interazione delle ragazze, che hanno formulato molte domande alle relatrici.
Il webinar ha visto la partecipazione di sei istituti scolastici della provincia di Caserta: l’Istituto Comprensivo “Da Vinci – Lorenzini” di Caserta, l’Istituto Comprensivo Statale “Ruggiero – Terzo Circolo” di Caserta, l’Istituto Comprensivo Statale “DD2 Bosco” di Marcianise, l’Istituto Comprensivo “Aniello Calcara” di Marcianise, l’Istituto Comprensivo Statale “A. Moro” di Marcianise e l’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Caserta.
“Questa iniziativa – ha spiegato il Direttore dello stabilimento della ST Microelectronics di Marcianise, Pasquale Cuomo – ricopre un’importanza particolare, perché cerca di aprire il dibattito su un argomento cruciale per il futuro del nostro Paese, ovvero il contributo fondamentale delle donne alla crescita nel campo delle scienze e della tecnologia. Abbiamo voluto organizzare questo webinar proprio in occasione dell’8 marzo, per sottolineare quanto sia importante che l’Italia, e in particolare il Sud, puntino sulle donne, che rappresentano una grande risorse. Sappiamo che le ragazze iscritte alle facoltà scientifiche sono in costante crescita, ma purtroppo ancora oggi solo il 22% delle donne che si iscrivono all’università scelgono corsi dell’area STEM. Ci siamo rivolti alle giovani studentesse delle scuole medie perché riteniamo giusto far capire sin da subito quanto le materie scientifiche possano risultare interessanti. Inoltre, è giusto sottolineare come le facoltà STEM assicurino un’elevata possibilità di occupazione subito dopo il conseguimento della laurea. Voglio ringraziare Confindustria Caserta, attraverso cui abbiamo potuto coinvolgere sei istituti scolastici e condividere con le studentesse il percorso professionale, il lavoro e la visione dei nostri professionisti”.
“#BreakTheBiasInSTEM” è un evento internazionale online gratuito volto a sfatare i pregiudizi legati al ruolo e al contributo delle donne nella Scienza e Tecnologia e a dimostrare che le industrie tecnologiche hanno bisogno di talenti più diversificati per creare un futuro migliore.

L’articolo 8 MARZO – SCUOLA – “BREAK THE BIAS IN STEM”: WEBINAR ORGANIZZATO DA ST MICROELECTRONICS PER SENSIBILIZZARE LE STUDENTESSE SULL’IMPORTANZA DEGLI STUDI UNIVERSITARI DELL’AREA STEM (SCIENZE FISICHE, TECNOLOGIA, INGEGNERIA E MATEMATICA). proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: