Caserta. Debito Sace: il Comune ‘nicchia’ e Zinzi adisce il prefetto e pungola i preposti

Grave il silenzio dell’amministrazione sugli ex dipendenti“.

Così in merito alla missiva firmata dai segretari provinciali di FP CGIL, FIT – CISL e Uiltratrasporti, il capo dell’opposizione di centrodestra in consiglio comunale a Caserta, Gianpiero Zinzi, che poi ha aggiunto:

La posizione degli ex dipendenti dell’impresa SACE Spa va chiarita e non si può attendere oltre.

A due settimane dalla lettera dei sindacati, le richieste avanzate sono ancora senza risposta.
Ho ritenuto opportuno inviare una missiva al Prefetto per informarlo della situazione, ma nel frattempo auspico che l’Amministrazione comunale si svegli dal torpore nell’interesse dei lavoratori e dei cittadini.
Tredici anni sono un lasso di tempo già esagerato per chi chiede che sia soddisfatto un proprio diritto”.
(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: