Ristrutturazioni edilizie e Superbonus: le regole non vanno stravolte: appello del ‘grillino’ Del Monaco

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

“Il settore delle costruzioni è essenziale per garantire la ripresa dell’economia italiana e continuare con i tentativi del ministro Daniele Franco per modificare il regime del Superbonus 110% non è lungimirante”.

Lo ha dichiarato l’onorevole Antonio del Monaco (5 Stelle) aggiungendo che: Il meccanismo della cessione del credito legato al Superbonus 110% non va stravolto.

Cambiare le regole in corsa significa alimentare un clima di forte incertezza che penalizza gli addetti ai lavori e le famiglie.

In questi giorni, abbiamo lavorato a un emendamento al decreto Sostegni-ter per reintrodurre la possibilità anche di cessioni successive alla prima.

La nostra proposta individua nel dettaglio quali possono essere i successivi cessionari, vale a dire soltanto banche, intermediari finanziari iscritti all’albo, società autorizzate alla cartolarizzazione e all’intermediazione finanziaria e imprese di assicurazione autorizzate a operare in Italia”.

“Con questo intervento sul decreto Sostegni-ter appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale costruiremo un sistema che consente la circolazione in sicurezza dei crediti fiscali derivanti dall’agevolazione.

In questo modo si contrastano efficacemente le frodi e, allo stesso tempo, si tutela anche la stragrande maggioranza di operatori onesti che in questi mesi ha contribuito a rendere il Superbonus uno strumento fondamentale per la ripresa dell’economia e per la decarbonizzazione.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: