Presidente della Repubblica, elezione: il centro destra punta compatto su Berlusconi

Il centrodestra, che rappresenta la maggioranza relativa

nell’assemblea chiamata a eleggere il nuovo capo dello Stato, ha il diritto e il dovere di proporre la candidatura al massimo vertice delle istituzioni.

I leader della coalizione hanno convenuto che Silvio Berlusconi sia la figura adatta a ricoprire in questo frangente difficile l’alta carica con l’autorevolezza e l’esperienza che il paese merita e che gli italiani si attendono. Gli chiedono pertanto di sciogliere in senso favorevole la riserva fin qui mantenuta”.

Con questa nota il centrodestra ha fatto quadrato sulla candidatura dell’ex premier a Capo dello Stato, al termine di un vertice di due ore e mezza iniziato a pranzo a Villa Grande, residenza romana dell’ex premier.

Melanzane alla parmigiana, branzino al forno, calamari alla griglia e contorno di carciofi sono stati serviti a tutti i convenuti: ovviamente Giorgia Meloni Matteo Salvini per Fratelli d’Italia e Lega, poi il n. 2 di Forza Italia, Antonio Tajani, il segretario Udc Lorenzo Cesa, Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia e presidente di Coraggio Italia, Maurizio Lupi per i centristi di Noi con l’Italia, il senatore di Fdi Ignazio La Russa e infine Gianni Letta, ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, da sempre fedelissimo del Cavaliere.

Com’è andata? «Benone», dicono dall’interno di Villa Grande.

E, in effetti, la nota che arriva subito dopo è forte e chiara: l’unico candidato del centrodestra resta Silvio Berlusconi:

«I leader della coalizione hanno convenuto che Silvio Berlusconi sia la figura più adatta a ricoprire in questo frangente difficile l’alta carica con l’autorevolezza e l’esperienza che il Paese merita e che gli italiani si attendono».

Questo il risultato del vertice del centrodestra, durato due ore e mezza, per fare il punto sul Quirinale.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: