Caiazzo. Decò, niente da fare: la struttura va acquisita al patrimonio comunale, sancito con doppia ordinanza

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Con due ordinanze adottate giovedì 13 e pubblicate nella tarda mattinata di venerdì 14, in corso di notifica al comune e al prefetto, ancora una volta il Consiglio di Stato, estremo organo di giustizia amministrativa, ha respinto le obiezioni mosse dai difensori dello iperstore Decò avverso l’ordinanza di acquisizione al patrimonio comunale, già disposta dal medesimo organismo, dell’intera struttura che ospitava il grosso maxi store in difetto del prescritto ripristino dello status quo ante, cioè dell’intera area sottratta all’ormai sancita destinazione agricola semplice. Respinte altresì con altra ordinanza tutte le obiezioni mosse dagli stesi ricorrenti contro l’inerzia dei preposti comunali nell’adempiere alla disposta acquisizione.

Ripristinata quindi l’efficacia delle precedenti ordinanze con le quali lo steso Consiglio di Stato aveva imposto l’acquisizione al patrimonio comunale della struttura insistente su suolo agricolo, quindi illecitamente eretta, in difetto, nei tempi prescritti, del ripristino dello stato dei luoghi, relativamente al terreno indebitamente sottratto alla citata destinazione agricola semplice.

Con la differenza però che, se prima il Comune aveva la possibilità di ottemperare, evitando alla comunità ulteriori danni, ora anche tale termine è decaduto sicché, come disposto dal Consiglio di Stato, dovrà provvedere il prefetto, attraverso un suo commissario, salvo ad immaginare un intervento “a tambur battente”, più che improbabile, considerata la “solerzia” finora dimostrata al riguardo dai preposti comunali.

I quali probabilmente bene farebbero, a tal punto, a studiare come fronteggiare l’ingente richiesta danni, per voce di popolo, rivendicabili dalle varie parti danneggiate nel corso dell’estenuante vicenda giudiziaria-politica-amministrativa, sempre che non pensino di “spalmarli” sugli incolpevoli contribuenti…

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: