Caserta. Ben sei alunni della ‘Collecini’ nel nuovo Consiglio comunale dei Ragazzi

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Il dirigente della scuola “Collecini” permette ancora ai giovani di farsi sentire.

La scuola Collecini-Giovanni XXIII ha aderito al Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Caserta, permettendo ai giovani di farsi sentire.

Il CCRR si propone come un’esperienza magnifica per coloro che ne fanno parte, e anche molto educativa in quanto i ragazzi si impegnano a risolvere attivamente le problematiche dei cittadini coadiuvando parzialmente coloro che governano la città, i quali sono sempre disposti ad ascoltare le loro richieste e domande.

Giovedì 16 dicembre 2021 è stato insediato il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi, del quale fanno parte sei alunni della scuola Collecini.

Questi ragazzi si sono impegnati moltissimo innanzitutto nella fase delle elezioni e dovranno impegnarsi ancora di più nel corso della loro carica da consiglieri.

Il dirigente scolastico Antonio Varriale ha dimostrato più volte di credere in questo progetto, in quanto, oltre ad aver dato il suo consenso facendovi partecipare la scuola che dirige, ha partecipato a un incontro effettuato da remoto durante il corso dell’anno con lo scorso consiglio comunale esprimendo le proprie considerazioni e rispondendo alle domande riguardanti le problematiche avanzate nell’organizzazione delle scuole e le difficoltà riscontrate con l’emergenza Covid.

Inoltre giovedì ha partecipato all’insediamento del nuovo CCRR augurando buona fortuna a tutti i suoi componenti

(Di Rosaria Karol – Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: