Ercolano. Fashion Week: grande successo per la kermesse tenuta al Museo archeologico

È stato un evento ben riuscito –ha dichiarato soddisfatto Alessandro Di Laurenzio, 

artefice della manifestazione, per poi aggiungere-  che ha centrato l’obbiettivo: ossia quello di mettere in risalto la moda con le nostre risorse paesaggistiche e storiche: non a caso l’evento si è svolto nel Museo archeologico di Ercolano.

Una buona prova di quello che sarà l’evento principale di Napoli Fashion Week al Castel dell’Ovo il 21/22/23 gennaio.

Mi sono costituito una squadra che è riuscita insieme a me a dare i risultati pensati, alle coreografie Nancy d’Anna, Direttore back stage Francesco Visconti, due persone lodevoli per la grande professionalità che esprimono. Non ultimi alle scenografie  e pubbliche relazioni ci sono Carmine Forgillo e Valeria De Marino. Un pubblico attento e curioso delle novità non tanto per la moda in generale ma per il tipo di evento creato che si fregia di essere una vera Fashion Week che rappresenterà il Sud intero.

Ercolano Fashion Week, il prequel della più ampia manifestazione internazionale Napoli  Fashion Week: dal MAV a Castel dell’Ovo. 

L’associazione NoiNo Polo Moda, in collaborazione con  i grandi partner – la rivista internazionale di moda MAG Fashionweek Magazine, Agenzia Moda FP, NY, Miami, Mosca, Londra, San Pietroburgo, Sorbillo Lievito Madre, la Bottega Ferrigno, giornali di moda e costume come NaFashion Magazine –  lo scorso 9 dicembre ha dato il via alla manifestazione al MAV | Museo Archeologico Virtuale.

L’evento, accolto con grande entusiasmo, ha fatto da prologo alla kermesse Napoli Fashion Week che si svilupperà a Castel dell’Ovo dal 21 al 23 Gennaio 2022.

Napoli Fashion Week si avvale della grande collaborazione di Amazon Prime Video Direct International per l’immissione dei contenuti video sulla piattaforma statunitense.

Alessandro Di Laurenzio, patron e ideatore dell’evento è promotore di innovativi flash mob che avranno come scenario i luoghi più suggestivi e storici di  Napoli, grazie alla guida e al sostegno del Dottor Carmine Maturo,  presidente dell’Associazione Scale di Napoli.

Alessandro Di Laurenzio Art Director e fotoreporter di moda  è creator di tutte le edizioni. Prima dell’evento di gennaio realizzerà lo shooting del calendario 2022 con la bellissima Fatimarosa Di Fiore, che incarna la pura bellezza mediterranea. Anche questi scatti saranno realizzati negli scorci più intriganti della Città delle Sirene.

Napoli Fashion Week approderà anche a London City per presentare lo stile italiano, molto richiesto nel mondo della moda. Sarà la prima delle tappe internazionali in programma.

È stato possibile, infatti, organizzare l’evento di moda grazie anche alla partecipazione delle istituzioni. Il fine comune è incentivare anche la diffusione e la valorizzazione dell’immagine creativa degli stilisti e brand italiani e in particolare della Campania, oltre che delle eccellenze enogastronomiche e del patrimonio artistico e naturalistico.

La moda sposa l’arte è il filo conduttore delle passerelle e che caratterizza le sfilate degli stilisti, immerse nella ammaliante scenografia ideata da Di Laurenzio, supportata da una  galleria di immagini.

Tanti i sodali del progetto, tra cui l’hairstylist Antonio Iengo, che ha la sua “bottega d’arte” in corso Italia a Ercolano.

Antonio da tempo opera in campo internazionale.

Inoltre, lavora da più di 10 anni per la Milano Fashion week.

Come nello spettacolo, anche nella moda se c’è il parrucco, c’è anche il trucco: Antonio Iengo ha offerto  la sua esperienza insieme con Cira Guarino dell’ Accademia di trucco Sirio Aja, regalando momenti davvero magici.

Napoli Fashion Week è patrocinata dall’Amministrazione comunale partenopea.

Napoli Fashion Week è sostenuto da Nancy D’Anna per le coreografie il responsabile backstage Francesco Visconti, la stylist Tina Pezzella, l’ architetto Carmine Frongillo, responsabile casting vip e capo struttura evento, Valeria De Marino per le pubbliche relazioni.  Ad arricchire la kermesse. partecipa anche il prestigioso stilista Giuseppe Parisi.

Nella serata al MAV hanno sfilato i modelli di Giulia Atelier, Dressj di Carmen Sollo, La Nuit, De Gaetano Pellicce, Antonio Lamina stilista, Vesuves gioielli, Kalima Calze riposanti e Antonio Guastafierro, stilista chirurgo dell’estetica.

La manifestazione Napoli Fashion Week è inoltre supportata da I due Napoletani caffè, Maccheroni Food e Catering, R&S Ponteggi, Shavè, Coffe Shop.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: