S. Maria C. Vetere. Tribunali, accessi più agevoli per gli avvocati: lo assicura il presidente dell’Ordine

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

L’avvocato Ugo Verrillo, presidente dell’Ordine forense di Santa Maria Capua Vetereha diramato la seguente nota:

…Desidero informarVi degli sviluppi successivi alla delibera del 29 ottobre u.s., risultato del grido unanime di tutto il Consiglio contro la totale indifferenza nei confronti delle esigenze della Classe Forense sammaritana unita alla sostanziale disparità di posizione in ogni settore della giurisdizione civile e penale, tra l’Avvocatura e la Magistratura.

Tale grido ha imposto una presa di posizione forte e condivisa che ha portato alla proclamazione unanime dello stato di agitazione.

Il primo e significativo risultato di tale unanimità di intenti e vedute dell’Avvocatura, in tutte le sue rappresentanze consiliari – che sono a ringraziare in egual modo e misura – è il tanto atteso ‘accesso libero’ all’interno del Tribunale Civile e Penale.

Invero, pur permanendo l’obbligo di prenotazione all’interno delle cancellerie, allo stato è consentito l’accesso all’interno della struttura. 

Accesso che riavvicina di fatto l’Avvocatura alla sua naturale sede. 

La casa degli avvocati è il Tribunale: oggi gli avvocati possono rientrare a casa! L’obiettivo prossimo sarà quello di rendere il sistema delle prenotazioni in cancelleria come complementare e, quindi, non esclusivo.

Dovrà presto essere consentito a qualsiasi Avvocato, nel rispetto delle normative anti-covid, di accedere alle cancellerie senza creare assembramenti ed in modo complementare alla prenotazione on-line.

Ulteriore risultato derivante dalla visione comune, tra Avvocatura e Presidenza, di una ‘giustizia giusta’ che soddisfi le esigenze professionali di ambedue le parti e che garantisca la continuità ed efficacia dei compiti di ciascuna di esse, è stata la delibera con la quale la Presidenza del Tribunale ha disposto che in assenza del cancelliere esperto presso l’Ufficio del Giudice di Pace di Caserta, tutto il personale dovrà provvedere all’apposizione delle formule esecutive ed al rilascio delle relative copie.

Su tale aspetto, provvederemo a segnalare eventuali inadempienze da parte del personale dell’ufficio giudiziario, chiamato dalla Presidente a svolgere tale delicato ed importante compito, al fine di garantire l’efficacia della richiamata delibera.

In ogni caso, permane lo stato di agitazione – che non significa proclamare l’astensione, essendo ben consapevoli che tale misura si risolve quasi sempre in un danno per gli Avvocati e i propri assistiti, ma si sostanzia nell’adottare ogni forma di denuncia e protesta più utile per portare con forza all’attenzione della Presidenza del Tribunale e di ogni altro interlocutore necessario le problematiche con le quali quotidianamente si confrontano gli Avvocati – che verrà revocato all’esito di un lavoro costruttivo ed intenso in cui ciascuna delle parti in causa, grazie al ristabilito dialogo foriero di risultati, ha senz’altro un obiettivo comune:

Lavoro in sicurezza, rispetto delle normative anti-covid, dignità della classe Forense!

(Il Presidente, avv. Ugo Verrillo Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: