Napoli. ‘Tutto Sposi’: ultimo week end per visitare anche il brand ‘Lionò’ di Portici

Il Salone del wedding registra il gradimento del pubblico. Al padiglione n.5-513 è presente il brand  Lionò,

della porticese Rita Eleonora Ricci 

L’edizione della Ripartenza di Tutto Sposi, in corso alla Mostra d’Oltremare si avvia alla conclusione: ultimo fine settimana espositivo.

Tanti aspetti gli positivi e le novità: confermato il trend di evento business internazionale che favorisce l’incoming regionale, anche alla luce di oltre 15mila coppie di futuri sposi che hanno visitato il Salone. Registrata una grande affluenza di pubblico che ha particolarmente apprezzato la svolta organizzativa realizzando eventi interattivi in alternativa alle sfilate serali evitando assembramenti pericolosi. Inoltre nell’ultimo week end è atteso l’arrivo di altre 12mila coppie accreditate dal mese di settembre sul sito della manifestazione.

Nella serata di sabato 23 ottobre sono in programma performance di artisti in londinesi che  animeranno le capsule di giornata del Giardino dell’amore con le scenografie realizzate dalla società This is love, del manager napoletano Nando Schiattarella.

Le capsule di Tutto Sposi mettono insieme un fitto cast di operatori, dal flower design, a cura della società L’eleganza dei Fiori, agli spettacoli, a cura di Gp Entertainment Agency di Priscilla Avolio; con il coinvolgimento degli effetti musicali della Ideal Music di Alessandro De Angelis, sino a quelli speciali di Fuochi d’artificio Varcaturo, mentre il progetto d’illuminazione è della struttura Accendi un sogno.

Tra le 300 aziende espositrici al  padiglione n.5-  stand n. 513 si può trovare  Lionò, dell’imprenditrice porticese Rita Eleonora Ricci.

La Lionò nasce a gennaio 2020 dal progetto della giovane designer, che dopo essersi formata all’estero, torna in patria per realizzare la sua idea nel cuore del Sud Italia, crocevia di popoli e fucina inarrestabile di creatività.

Mission della azienda è realizzare accessori di moda dal design moderno utilizzando tradizionali tecniche artigianali che rappresentano eccellenze del made in Italy.

Per esempio, l’arte dell’incisione del cammeo, la lavorazione della seta di San Leucio, la realizzazione a mano di accessori raffinati in maglia o in cotone per le spose.

Il Brand Lionò si sta rivolgendo attualmente al mercato italiano, ma il progetto di internazionalizzazione del marchio è già avviato e già molto apprezzato all’estero.

Al Salone Tutto Sposi si è avuto grande riscontro riguardo la qualità e originalità dei pezzi che vengono presentati in sezione Cerimonia, con mantelle e accessori gioiello per le acconciature delle spose, e nella sezione  Viaggi di nozze, con  completi di accessori coordinati nei colori e nello stile.

Gli accessori Lionò sono pensati per fornire la possibilità di utilizzo “eterno”, fruibili oltre la stessa cerimonia, e di creare outfits adatti poi alle più svariate situazioni, dalle più casual alle più formali ed eleganti.

Importante è anche la possibilità di rendere personale l’accessorio scelto, che diviene quindi uno dei punti di forza del brand, grazie al quale è possibile rendere davvero unico l’accessorio che si indossa.

Il processo produttivo e la scelta dei materiali sono sottoposti in tutte le loro fasi ad un severo controllo qualità per rendere particolare ogni accessorio attraverso una lavorazione e una cura minuziose in ogni dettaglio, elementi che rendono questi  accessori realmente originali e di altissima qualità.

Lionò  https://www.lionoknits.com/

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: