Caserta. Balottaggio elettorale: Biodigestore, ‘affondo’ da Zinzi a Marino, tacciato di mentire

Sempre più infocata la polemica fra i due aspiranti sindaci

di Caserta, in particolare riguardo al biodigestore, per cui ora si registra un duro attacco all’antagonista, sindaco uscente, da parte di Gianpiero Zinzi:
Sul biodigestore da Marino solo fumo negli occhi degli elettori; il mio primo atto amministrativo sarà la revoca del biodigestore. Con noi non verrà ospitato né a Ponteselice né in nessuno luogo cittadino.
Marino ha detto una clamorosa bugia. Afferma di voler cambiare la localizzazione del biodigestore a Ponteselice quando da poche ore ha firmato un nuovo atto, inviato alla Regione Campania, in cui conferma l’iter per l’impianto e paga i costi dell’istruttoria.
Vi pare una cosa possibile? Non voglio fare una cosa, ma intanto la faccio e mi espongo pure a rischio giudiziario.
Le parole se le porta il vento, quello che contano sono gli atti. E gli atti dicono che Marino obbedisce alla volontà del Presidente De Luca, però nel frattempo getta fumo negli occhi dei casertani, a cominciare da quelli del quartiere Acquaviva. È solo la strategia disperata di chi sa che sta per perdere le elezioni”.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: