Caserta. Primo acquazzone e primi disagi, soprattutto in alcune frazioni

Quest’anno, distribuiti in questi mesi di stagione estiva, si sono verificati vari incendi sparsi per tutto il territorio dei colli tifatini, versante Caserta.

Partendo dal presupposto che gli incendi sono principalmente causati dall’uomo è giusto dire che sono molti i danni che portano all’ambiente. oltre all’elevata emissione di CO2 nell’aria, incendiando gli alberi le radici vengono danneggiate in modo irreversibile e pertanto non assolvono più alla loro funzione naturale nel trattenere le acque piovane e di conseguenza gli smottamenti del terreno.

Si parla di quanto avvenuto nei pressi delle frazioni di Mezzano e Casolla in seguito al forte acquazzone verificatosi nel tardo pomeriggio di sabato: una valanga di acqua mista a fango nero dovuto dalle ceneri, si è riversata lungo le strade della frazione e all’interno delle abitazioni limitrofe causando allagamenti con relativi disagi legati alla viabilità; l’acqua è defluita ma i fanghi sono rimasti.

 

(Di Rosaria Karol – Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: