Caserta. Elezioni comunali, presentata la lista di Errico Ronzo: tangibile l’entusiasmo

Una serata all’insegna del cambiamento quella trascorsa mercoledì

a Caserta.

In via Unità Italiana, nei locali della nota caffetteria Padulano, si è svolta la presentazione della squadra #iopartecipo, capitanata dal candidato sindaco dottor Errico Ronzo, accompagnato dai coordinatori Luca Di Majo ed Enrico Trapassi.

“La squadra non ha bisogno di presentazioni perché è di altissimo profilo umano e professionale” – dichiara un emozionato Di Majo in apertura –  “a cominciare dal nostro candidato sindaco Errico Ronzo, già capitano della Juvecaserta, uomo di sport ma anche grande manager di rilevanti Istituti bancari nazionali e internazionali. Siamo sicuri che, con le sue grandi competenze, è la persona giusta per aiutare Caserta ad uscire dal baratro”.

Gli fa eco il coordinatore Enrico Trapassi, che riecheggia nelle sue parole quelle di don Pino Puglisi, sacerdote ucciso nel 1993 per il suo impegno nella lotta alla mafia:  “Le nostre iniziative devono essere un segno” – dice – “e noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualcosa. Se ognuno fa qualcosa allora si può fare molto”.

È proprio da questi principi che nasce la sfida di Errico Ronzo e di tutti i suoi candidati al consiglio comunale. Costruire e agire mettendoci la faccia, assumersi la responsabilità delle scelte.

“Rimboccarsi le maniche è mettersi in discussione, provare a cambiare, scegliere di dire no alle solite logiche e a chi continua a costruire carriere politiche sulle disgrazie di questa terra” – dice Trapassi, e continua – “Rimboccarsi le maniche è guardare oltre, costruire uno spazio politico fatto di professionalità e competenze. Tutto questo in fondo significa esserci, ed è la cosa più bella che ognuno di noi possa fare”.

“Ho accettato questa candidatura” – esordisce il candidato sindaco Ronzo – perché Caserta necessita di una ricostruzione amministrativa. Il comune dev’essere una casa di vetro, infrangibile ma trasparente.

Caserta era una città invidiata, primeggiava nel commercio, nel turismo e nello sport.

La prima cosa che vogliamo fare è una task force formata da dipendenti giuridici, economici che sappiano intercettare e mettere in opera tutto ciò che prevede il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ndr)”.

Tra i punti principali del programma anche la sicurezza, la manutenzione del verde pubblico e delle strade, con attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Quindi il risanamento finanziario dell’ente, la costituzione di comitati di quartiere per un dialogare con i cittadini, la digitalizzazione dei servizi.

Netta la posizione del tema del biodigestore: “È necessario bloccarne la costruzione”. E sul Macrico continua: “ È come parlare del giardino del vicino. La nostra idea è quella di un’area ad impatto ambientale zero”.

In chiusura  un messaggio: “È importante il fare e non dire solamente.
La lista che abbiamo proposto è formata da persone valide e professionali, conosciute per impegno, capacità ed etica. È questo che noi vogliamo portare avanti. Siamo tutti dei manager, sappiamo che se dovessimo gestire il Comune abbiamo il dovere di lasciarlo in condizioni migliori di come lo riceveremmo alle future amministrazioni.

“Non sappiamo se ce la faremo – conclude Ronzo – ma se i cittadini ce lo permetteranno, questo è  ciò che proponiamo”.

In un clima di grande entusiasmo e voglia di cambiamento, un tentativo di scrivere una nuova grande pagina per la nostra città.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: