LE GESTA DEI PORTIERI, I NUMERI 1 MA ANCHE QUALCHE MOMENTO IMBARAZZANTE

I PORTIERI, i numeri uno, il ruolo che speso nessuno voleva ricoprire. Nelle partitelle di piazza tra amici,  di solito quello scarso finiva per essere messo tra i pali a prendere pallonate cercando di evitare i gol. Certo i portieri non segnano non fanno goal (tranne qualche eccezione come Rampulla  nella Cremonese), cercando di evitare di fare prendere reti alla propria squadra, fermi tra i pali, nel mentre tutti gli altri corrono, ed è per questo che abbiamo alcuni esempi di longevità come Zoff, G.Luigi  Buffon ed altri ancora.

Ma quali e quanti sono stati i grandi n. 1 della storia del calcio ripercorriamone alcuni, da  Lev Yashin il leggendario ragno nero (che ha intitolato uno stadio in Russia) unico portiere e vincere un  pallone d’oro difensore della Russia o URSS degli anni 50/60, che sembrava un po’ un hockeista per il suo modo di stare tra i pali altissimo ed ex militare nel proprio paese, lascio la carriera sotto le armi per dedicarsi alla   sua passione calcistica divenendone una leggenda che poi si è tramandata.

Altri grandi portieri, DINO ZOFF, grande protagonista ed Espana 82 con la maglia dell’Italia dopo aver disputato altri mondiali , riserva iniziale di Albertosi, nel 1970, la squadra azzurra cederà soltanto al brasile la coppa Rimet in finale per 4 ad 1, per lui quattro mondiali, disputati da protagonista poi l’esperienza dirigenziale e da allenatore dell’ITALIA nel 2000, con la sconfitta contro i galletti di Francia che provocarono una bufera e le sue dimissioni sbattendo la porta.

Altri portieri dal leggendario Renè Higuita il portiere pazzo il loco della Colombia degli anni 90 che ad Italia 90 al San Paolo si fece sfilare il pallone da Roger Milla del Camerun, dopo una sgroppata sino a centrocampo con palla al piede. Famosissimo soprattutto in  patria il suo scorpione ribattezzato da qualcuno il RE SCORPIONE.

Nel riquadro sopra Roger Milla soffia palla a Higuita uno dei momenti più imbarazzanti della storia del calcio e dei portieri

Altro grande portiere sudamericano che ha molto fatto parlare di sè anche per la sua vena di fare goal ossia Joes Luis Chilavert il portiere goleador grande specialista, dei calci di punizione con il suo PARAGUAY sempre negli anni 90 portiere non bello da vedere magari stilisticamente ma che segnava e con qualche chilo di troppo ma comunque efficace.

1995: Paraguayan goalkeeper Jose Luis Chilavert in action during a match. Mandatory Credit: Shaun Botterill/Allsport
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Ancora venendo ai portieri  di casa nostra, Tyson Angelo Peruzzi, portiere ex Roma Juventus Lazio ed Inter, l’antidivo per eccellenza sfortunato protagonista ad Euro 2000 dove per un infortunio nel ritiro dovette abdicare lasciando il suo posto da n. 1 a Francesco Toldo gran protagonista nella semifinale contro l’Olanda. Un mondiale per PERUZZi, Francia 1998, disputato bene, un portiere di alto rendimento e di affidabilità , nonostante qualche chilo di troppo ma agilissimo tra i pali e forte nelle uscite, che ha ricoperto anche qualche ruolo dirigenziale alla LAZIO.

Altro n .1 dall’ottimo rendimento Francesco Toldo protagonista ad Euro 2000 nella semifinale portiere che blocco la marea orange parando tutto rigori e non in una partita storica vinta dagli azzurri che coronerà poi con delusione della sconfitta contro la Francia a tempo scaduto e nei supplementari.

ALTRO n. 1 forse più famoso nel suo paese che in Italia, che ha avuto poca fortuna alla Juventus Edwin Van der Sar, portiere che comunque ha vinto parecchi trofei anche al Manchester United tra C. League e non solo pilastro dell’Olanda degli anni 90 /2000 che subì ad EURO 2000 lo storico cucchiaio di Francesco Totti.

MANCHESTER, ENGLAND – MAY 22: Edwin van der Sar of Manchester United celebrates with the Barclays Premier League trophy after the Barclays Premier League match between Manchester United and Blackpool at Old Trafford on May 22, 2011 in Manchester, England.

Impossibile non citare ed inserire nella lista dei portieri al top Gianluigi Buffon storico portiere della Juventus, lanciato già all’età di 16 nel calcio che conta dal Parma per lui anni di alto livello campione del mondo, mai vincitore però di una C. League con la maglia bianconera, pilastro della Juventus, che scese in serie B non abbandonando la propria squadra dimostrando grande attaccamento alla maglia, per lui anche un esperienza in Francia dopo l’annuncio dell’addio a TORINO al Paris Saint Germain seguito dal suo ritorno a Torino.

Qualche altro portiere da evidenziare Taffarel il portiere pararigori del Brasile ad USA 1994,  Ravelli portiere della Svezia, Michelle Preud homme il portiere più forte al mondo degli anni ’80, per arrivare ai tempi più vicini ai nostri, abbiamo Manuel Neuer del B. Monaco, Petr Cech portiere del Chelsea che casua uno scontro di gioco ed una delicaata operazione alla testa portava una vistosa protezione alla testa di gomma nelle  partite successive al suo infortunio.

20 Jun 1994: Brazil goalkeeper Claudio Taffarel indicates to team mates during the World Cup

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: