Caserta. Rubato vessillo dell’associazione ‘Arcigay’: il sindaco aspetta il ‘ddl Zan’

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Un raid vandalico è stato messo a segno presso la sede dell’associazione “Rain Arcigay” di Caserta, dove, nella notte fra lunedì 23 e martedì 24 agosto, ignoti hanno rubato la bandiera e distrutta l’asta che la sorreggeva.

Sull’episodio è intervenuta la segretaria dell’associazione, Francesca Merolle che, con sconcerto, ha dichiarato: “Non capiamo la motivazione di quanto accaduto, non è tanto il valore economico quanto quello affettivo nei confronti della bandiera con l’arcobaleno dell’LGBT.

I responsabili devono riconoscere quanto fatto, sporgeremo denuncia ai carabinieri per i danni che ci hanno causato. Non è possibile che accadano queste cose”.

L’episodio è stato stigmatizzato anche dal sindaco di Caserta, Carlo Marino che ha dichiarato: “Questa violenza gratuita va sempre condannata, è vergognoso che abbiano rubato una bandiera, in una città come Caserta che è stata sempre all’avanguardia per quanto riguarda i diritti civili, noi aspettiamo l’approvazione a breve del DDL Zan”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: