Caiazzo. ‘A casa mia si mangia così’: ecco i vincitori del Premio nazionale di Narrativa

É giunto alle battute finali il Concorso Nazionale di Narrativa -Racconto breve “A casa mia si mangia così (i ricordi di ieri e di oggi mi ammaliano e mi deliziano)” organizzato da: Associazione ARDA, Associazione Culturale “Giovanni Marcuccio”, Associazione Fotografica “Elvira Puorto”, Centro Madre Claudia, Centro di promozione culturale “Franco de Simone”, Associazione “Il pungolo verde”, Associazione “Medievocando”, Associazione “Monte Carmignano per l’Europa”, Museo Kere, Associazione “Termopili d’Italia”.

Un nutrito numero di scrittori, condividendo l’iniziativa, ha presentato ben 14 racconti.

Dopo attenta e meticolosa disamina, ogni componente della Giuria Tecnica ha redatto la scheda di valutazione di merito, da cui la Segreteria ha stilato la graduatoria definitiva.

Il podio risulta così costituito:

I) “Cena con musica” di Pia Allegri, da Firenze, con voti 180,5, premiata con: a) Vestito e Cappello da Cuoco; b) Foulard, in seta, su cui è stato riportato scorcio storico/artistico della città di Caiazzo (CE); c)
Stampa, su cartoncino, del logo del concorso.

II) “Pietanza a sorpresa” di Marzia Archinucci, di Firenze, con voti 150, premiata con: a) Giacca e Cappello da Cuoco; b) Stampa, su cartoncino, di uno scorcio storico/artistico della città di Caiazzo (CE);
c) Stampa del logo del concorso.

III) “Profumi, sapori e convivialità”, di Flora Santangelo, di Piedimonte Matese (CE), con voti 124,5, premiata con: a) Cappello da Cuoco; b) Stampa, su cartoncino, di uno scorcio storico/artistico della città di Caiazzo (CE); c) Stampa del logo del concorso.

IV) “L’apprendista pasticciere“, di Claudia Raffaele, di Napoli, con voti 124,5, terzo posto ex aequo, premiata con: a) Cappello da Cuoco; b) Stampa, su cartoncino, di uno scorcio storico/artistico della città di Caiazzo (CE); c) Stampa del logo del concorso.

I classificati dal quarto al decimo posto (posizione unica di graduatoria) riceveranno in premio:

a) Stampa, su cartoncino, di uno scorcio storico/artistico della città di Caiazzo (CE); b) Stampa del logo del concorso.

I premi saranno arricchiti con prodotti di eno/gastronomia offerti dalle aziende operanti sul territorio: ALE.P.A., Cantina di Lisandro, Azienda agricola “La Sbecciatrice”, Azienda agricola “Il giardino Segreto”, Azienda agricola Mazzarella, Fattoria Della Rocca, Masseria Piccirillo, Creazioni artistiche di Antonietta Mauro.

L’ottimismo ci porta a sperare di poter organizzare una serata di premiazione in presenza.

Per info e contatti scrivete all’indirizzo email “acasamiasimangiacosi@gmail.com”, visitate la pagina Facebook “https://www.facebook.com/AcasamiasimangiacosiConsorsodiNarrativa” oppure Instagram “https://instagram.com/acasamiasimangiacosi”.

(Comunicato stampa conclusivo del Concorso di Narrativa “A casa mia si mangia così – i ricordi di ieri e di oggi mi ammaliano e mi deliziano – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: