Al Cardarelli di Napoli poco personale in servizio

Al Cardarelli di Napoli ci sono ancora carenze di personale che stanno creando non poche difficoltà.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Informazioni talvolta anche frammentarie, che arrivano presso la sede delle guardie particolari di Arzano della quale è presidente il sindacalista napoletano Giuseppe Alviti queste le sue dichiarazioni dopo che sono giunte notizie su parecchie difficoltà che stanno riscontrato tutti coloro che stanno all’interno del nosocomio napoletano, ecco quanto affermato dal presidente   “Ho avuto la seguente informazione che all Ospedale Cardarelli di Napoli I visitatori non sono ammessi e dalle Ore 13.00 si può lasciare alle guardie giurate i cambi o ciò che al paziente occorre e ritirare la biancheria sporca.
Orbene se ciò corrispondesse a verità anche nella liceità della collaborazione le guardie giurate si abbracciano un compito assolutamente non loro sostituendosi di fatto alle Oss o stessi infermieri.
Se c è mancanza di operatori sanitari ci sono le liste da scorrere per le assunzioni e le guardie giurate devono sottrarsi da fare il cameriere di turno e attenersi al regolamento di ingaggio dettata dal T.U.L.P.S (Testo unico leggi di pubblica sicurezza).
Facendo così le guardie giurate si sottraggono al loro compito di garantire sicurezza Sussidiaria e complementare per fare compiti degli operatori socio sanitari esperti.
È una cosa da vagliare attentamente e se ciò corrispondesse a realtà invito chi di competenza a porre immediatamente rimedio prima di far intervenire il Ministero competente” ha così  tuonato il  sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: