Caserta. Quattro scuole comunali saranno ristrutturate con fondi del ministero

Il Comune di Caserta ha partecipato al bando del Miur con cui sono stati assegnati dei fondi per l’adeguamento funzionale e per la messa in sicurezza impiantistica di palestre ed aree gioco afferenti alle scuole.

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Marino, attraverso gli assessori Adele Vairo ed Alessandro Pontillo, ha candidato per i lavori di ristrutturazione delle palestre gli istituti scolastici “E. De Amicis” di corso Giannone e l’istituto scolastico “Luigi Vanvitelli” nel plesso di piazza Ungaretti. Per i lavori di riqualificazione delle aree gioco, invece, sono state candidate la scuola per l’infanzia “Lorenzini” di via G.M. Bosco e l’istituto comprensivo “Collecini” per la scuola materna di via Amendola – via Fabricat.

Per quanto concerne i lavori alle palestre dei due istituti scolastici individuati dopo attenta indagine territoriale, riguarderanno la sostituzione del pavimento in gomma sportiva, la ristrutturazione dei bagni e dei servizi idrici, la sostituzione degli infissi, l’installazione dell’impianto di illuminazione e messa a norma dell’impianto elettrico, la tinteggiatura della superficie interna ed esterna della palestra e la fornitura e posa in opera di una caldaia. Il costo totale dei lavori richiesti è programmati è di 338.088,56 euro per la scuola “De Amicis” e di 349.985,22 euro per l’istituto “Vanvitelli”.

Discorso a parte merita, invece, la messa in sicurezza delle aree gioco esterne degli istituti. Si tratta di lavori che prevedono, tra le altre cose, la riqualificazione degli spazi e razionalizzazione degli stessi, mantenendo lungo tutto il perimetro una fascia di rispetto ben delineata a verde con alberature e siepi di media altezza per garantire una parziale protezione sia visiva che acustica. Il costo totale dei lavori ammonta a 277.391,07 euro per l’istituto “Lorenzini” ed 345.448,83 euro per la scuola “Collecini”.

Una consistente parte del mio impegno come assessore tecnico all’Istruzione ed alla Programmazione della Edilizia Scolastica è volto a garantire una riqualificazione sostanziale degli istituti scolastici casertani di competenza comunale – ha detto l’assessore Adele Vairo – ed oggi quanto fatto in questi mesi in sinergia con l’ assessore Pontillo è sotto gli occhi di tutti.

Infatti, una serie di delibere è stata recentemente adottata dalla Giunta Comunale a guida del sindaco Carlo Marino ed ha recepito le istanze mie e dell’assessore con delega all’Edilizia Scolastica, Alessandro Pontillo.

Oltre la riqualificazione delle 2 palestre bbiamo approvato la messa in sicurezza delle aree gioco esterne per la scuola per l’infanzia ‘Lorenzini’ e per l’Istituto Comprensivo Collecini – Scuola materna di via Amendola – via Fabricat.

Questi atti già di per sé impegnativi e complessi arrivano in maniera immediata, concreta e funzionale nella gestione del patrimonio scolastico, anche attraverso un ascolto attivo e costante dei Dirigenti Scolastici”.

Per l’ Assessore Alessandro Pontillo, delegato alla Edilizia Scolastica, “si tratta di un risultato straordinario che ci consentirà di offrire un servizio migliore e più adeguato alle esigenze dei nostri scolari.

Si tratta di un segnale importante che come Amministrazione abbiamo voluto dare alla città. Poter mettere in sicurezza e restituire ai circa duemila alunni che frequentano i nostri istituti le palestre per l’attività fisica e gli spazi esterni dove poter giocare ed imparare.

Quest’attività nasce già diversi mesi fa e l’iter burocratico di approvazione dei progetti necessita del tempo necessario a rendere questa idea una realtà per la città di Caserta».

(Carlo Marino, Alessandro Pontillo, Lucia Monaco, Maria Bianco , Mario Nocera – Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: