Nel segno di Ercole

Prego attendere ♥ Please whait

Dal divino all’umano: ripartono I Venerdì di Ercolano, percorsi serali guidati al Parco Archeologico, incentrati sulla figura di Ercole

Sono ripartiti I Venerdì di Ercolano, le aperture serali del Parco Archeologico, realizzate nell’ambito del Piano di Valorizzazione 2021 del MIC e grazie alla collaborazione con la Regione Campania, inserite  nel calendario degli appuntamenti SCABEC di Campania by night.

Il Sito illuminato artisticamente con proiezioni di alcuni dei capolavori di pittura provenienti dagli scavi del ‘700 a Ercolano, suggestivi Tableaux Vivants, a cura di Teatri 35, daranno ai visitatori l’opportunità di immergersi nella Cultura e nell’Arte di Hercvlaneum.

Nel corso della presentazione di venerdì 23 luglio, il direttore del Parco Francesco Sirano ha sottolineato la centralità di Ercole, mitico fondatore della città.

I temi figurativi selezionati per le proiezioni e per i tableaux vivants dell’edizione 2021 sono appunto incentrati sulla figura del semidio, eroe che dà il nome alla città, secondo la tematica identitaria lanciata con la nuova identità visiva di Hercvlaneum. Le immagini sono presentate in una sequenza che, accompagnata dalla narrazione, suggerisce l’immenso fascino e la forza dell’esempio che il mito di Ercole ha sempre avuto nella storia, non solo romana, dalla nascita, alle fatiche e all’apoteosi tra gli Dei dell’Olimpo, che si potevano trovare raccontate ogni giorno nei luoghi privati e pubblici dell’antica città.

Prima di accompagnare gli ospiti, il direttore ha invitato perciò a considerare il dio-eroe come un segno di unione, evidenziando la sua stretta connessione con l’umanità. È come il Covid, un virus sconosciuto, dal quale potremo salvarci solo con la solidarietà, all’insegna di Ercole.

Quindi, sotto una magica luna piena, ha dato inizio alla visita vera e propria, … arrivando alla città antica dal mare, come i pescatori.

Passando sotto un tunnel, siamo arrivati alla suggestiva Hercvlaneum illuminata, una città dagli standard urbanistici molto elevati, come ha sottolineato il direttore guidando tra i cardini e i decumani.

Una piccola città, di circa 15 ettari di superficie,abitata da cinquemila persone – ha spiegato – di cui sono stati scavati circa un terzo.

In questa parte, oltre a magnifiche domus, scavata sono stati ritrovati 3 impianti termali pubblici e 1 privato, palestre e capolavori artistici, che il  cicerone d’eccezione Francesco Sirano,  ha fatto conoscere anche attraverso i suggestivi Tableaux Vivants: si sono così “visti”  episodi  della storia di Ercole.

Suggestioni che saranno riproposte ogni venerdì, dal 6 agosto al 25 settembre, con turni di visita a partire dalle ore dalle 20, con partenze ogni 10 minuti, per un massimo di 18 visite per ciascuna serata.

I gruppi saranno composti da 15 persone ciascuno per rispettare le norme di prevenzione anti Covid19, con accesso dei visitatori esclusivamente dall’ingresso monumentale di Corso Resina. Tutti i visitatori avranno l’obbligo di utilizzo delle mascherine dall’ingresso fino al termine della visita.

Il personale del Parco Archeologico di Ercolano che accompagnerà i gruppi avrà cura di verificare il corretto utilizzo dei dispositivi sanitari di protezione da parte dei visitatori lungo il percorso.

Il prezzo del biglietto è di € 5 intero, € 2.50 ridotto per under 30 e over 65 e possessori Artecard, gratuito per gli under 18.

I possessori dell’abbonamento Un giorno un anno avranno diritto all’ingresso gratuito ad una delle serate mediante prenotazione.

I biglietti saranno acquistabili fino alle ore 18del giorno della visita sia on line, sul sito www.ticketone.it, sia presso la biglietteria del Parco Archeologico. I biglietti che risulteranno invenduti alle ore 18saranno acquistabili fino ad esaurimento alla biglietteria secondo l’ordine di arrivo all’ingresso di Corso Resina.

La prevendita è obbligatoria anche per i bambini /ragazzi che usufruiscono del biglietto gratuito, così come la prenotazione per gli abbonati. Sarà previsto almeno un gruppo con visita in lingua inglese per ciascuna serata.

Considerato il ristretto numero di biglietti è vivamente consigliato, per non perdersi l’evento ed evitare assembramenti all’esterno degli scavi, di acquistare i biglietti on line sul sito www.ticketone.it (con commissione di prevendita di 1,50 euro).

Il direttore Francesco Sirano ha dichiarato: Il Parco Archeologico ripropone i Venerdì di Ercolano per dare il senso della ripresa, guidati sotto le stelle da Ercole, figura alla quale ci siamo ispirati per ila realizzazione della recente identità visiva del Parco. Questo evento si aggiunge agli altri, nella rete di collaborazioni e sinergie con gli Enti territoriali, è il caso del Comune e della Regione Campania. Le visite permetteranno al pubblico di trascorrere ore piacevoli e di fare una concreta esperienza di conoscenza intrattenendosi all’interno del Parco per un ulteriore assaggio di normalità verso la quale stiamo incamminandoci con grande impegno.

L’evento si avvale del supporto del Comune di Ercolano.

L’Associazione Nazionale Carabinieri di Ercolano collaborerà alle attività di controllo per garantire la sicurezza dei visitatori.

Parcheggio presso la Scuola Rodinò (Via IV Novembre) e la Scuola Iovino Scotellaro (Traversa Via IV Novembre). Attenzione il Parcheggio comunale su Via dei Papiri Ercolanesi (nuovo ingresso scavi) sarà chiuso.

Attenzione:

  • I visitatori su sedia a rotelle possono prenotare la loro visita scrivendo con una settimana di anticipo a pa-erco@beniculturali.it, indicando giorno e orario della visita desiderati.
  • I visitatori sono pregati di presentarsi all’ingresso di Corso Resina almeno 10 minuti prima dell’inizio del proprio turno di visita.
  • È consigliabile l’uso di scarpe basse e comode. Le serate estive si godono meglio proteggendo la pelle con lozioni contro le punture degli insetti.
  • In caso di avverse condizioni meteo, gli eventi potrebbero essere annullati.

Info su www.campaniabynight.it

Ogni aggiornamento è pubblicato sul sito web e sulla pagina Facebook del Parco: www.ercolano.beniculturali.it

facebook del Parco https://it-it.facebook.com/parcoarcheologicodiercolano

Questo slideshow richiede JavaScript.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: