Il presidente delle guardie giurate premierà la contestatrice della Lega a Napoli

M. Salvini, il leader della Lega, impegnato nella raccolta firme per il referendum sulla giustizia, si trova nel capoluogo partenopeo assieme al candidato sindaco per il centrodestra Catello Maresca, si trovava su piazza Nazionale quando da un balcone una signora si è affacciata esponendo due numeri di cartone: il 4 e il 9, formando un “49” chiaro riferimento ai 49 milioni di euro che sono ancora oggi oggetto di una presunta truffa elettorale che vede coinvolta la Lega.

L’attenzione dei tanti presenti mentre veniva allestito il palco al centro della piazza è così stata catturata subito dalla donna, che ha esposto in bella mostra il “49” contro Salvini. Poi però l’attenzione è tornata sul leader della Lega, che invece è intervenuto sia sulle questioni Covid che sulle elezioni comunali di Napoli, dove la Lega sosterrà Catello Maresca come candidato unico per il centrodestra.

Chi sbaglia paga, recita il cartello della campagna leghista a sostegno della riforma della Giustizia. Evidentemente, la cittadina deve essersi chiesta se lo slogan valesse anche per la restituzione allo Stato di questa ingente somma di denaro.

Su tale protesta è intervenuto il presidente delle guardie giurate G. Alviti che intende premiare il gesto e ha rilasciato queste dichiarazioni “Voglio premiare la donna contestatrice di Salvini per l’ alto senso della libertà e giustizia dimostrata nell’ occasione”.

Ma non solo G. Alviti ha rilasciato anche altre dichiarazioni su C. Maresca prossimo candidato sindaco a Napoli e sulle nuove normative del green pass ecco uno stralcio del suo intervento “Se a ottobre si andrà al voto anche per entrare nelle sezioni elettorali ci vorrà il green pass? È un luogo chiuso, da settembre gli alunni dovranno essere vaccinati, quindi ergo anche l’elettore…. Se troveranno un escamotage da paraculi quali sono, sarà la prova provata che ci calcolano al di sotto dei sacchetti di i immondizia. Meditate gente meditate…. Finita la ricreazione agostiana, bruciati gli ultimi euro disponibili ritorneremo nelle gabbie zitti e muti. Nel frattempo rileggetevi il comma 4 art. 48 della costituzione, per quello che ormai conta.
Sulle prossime elezioni a questo punto mi aspetto soprattutto dal Magistrato Maresca e dal Prof. Manfredi una dichiarazione in merito e se è il caso reale di andare a votare a ottobre”, ha concluso così il presidente delle guardie particolari giurate

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: