AVERSA,COLORIAMO LA CITTÀ: IL GRUPPO LPCS A LAVORO PER UN AVVISO PUBBLICO SULLA STREET ART

Aversa-I 4 consiglieri del gruppo “La Politica Che Serve”, Antonio Andreozzi – Paolo Cesaro – Domenico Menale – Mariano Scuotri, sono a lavoro su un avviso pubblico sulla Street art, ovvero l’arte tramite murales e graffiti artistici autorizzati, da realizzare in due aree in particolare: Parco Pozzi e Rione popolare UNRRA CASAS. 

L’avviso sarà aperto a tutti quei writers che, a spese proprie, vorranno presentare una proposta di opera d’arte da realizzare sulle mura individuate e specificate nell’avviso stesso.

“Il nostro obiettivo – affermano i consiglieri del gruppo di maggioranza, il gruppo della lista del sindaco LPCS – è dare spazio alla creatività della street art valorizzando il murales o graffito “autorizzato” come forma comunicativa specialmente delle giovani generazioni che può contribuite a migliorare, dal punto di vista estetico, alcuni luoghi della città, rendendo i giovani cittadini partecipi in prima persona di tale recupero urbano. Ed è una cosa possibile, basta vedere come i ragazzi della giovanile (La Politica Che Serve Giovani, guidata dal coordinatore Antonio Portaro e dal consigliere Scuotri del gruppo) si siano fatti pionieri del recupero di aree della città con la collaborazione di privati e associazioni, basta vedere Piazza Cirillo.

Quella della Street art, una cosa che fin da quando siamo al governo della città abbiamo a cuore di avviare, poi la pandemia ha rallentato un po’ tutto ma finalmente ci siamo!”

Ora i consiglieri hanno consegnato la proposta di delibera per l’avviso all’Assessore Melillo che dovrebbe provvedere in poco tempo a portare il provvedimento in Giunta.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati