Aversa, Il saluto al liceo Jommelli della Dirigente Rosa Celardo

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!

Aversa –  Dopo un percorso durato ben 10 anni la Dirigente Rosa Celardo ha salutato il Liceo Jommelli. Dopo l’ultimo collegio, ci sono stati i festeggiamenti che hanno scandito una giornata colma di emozioni, suscitate dal ricordo dei traguardi ottenuti dopo tanta abnegazione. Quasi quarant’anni  fa Rosa Celardo è entrata nel mondo della scuola come docente di filosofia e storia e poi come dirigente scolastica ha messo in atto i principi educativi che hanno ispirato anche il suo modo di intendere la docenza. 

Lei stessa, parlando della propria esperienza umana e professionale, ha dichiarato: “La mia è stata una lunga vita lavorativa e professionale, fatta di anni esaltanti, tranquilli ma anche turbolenti” ,ad ogni modo non si raggiungono traguardi importanti lavorando da soli ,ma solo grazie alla collaborazione di tutti la nostra scuola ha potuto mantenere alti livelli di qualità nell’offerta formativa”.

Difatti, se oggi il polo liceale Jommelli conta circa 1700 allievi ed è uno dei più importanti della città di Aversa, è dovuto anche alle scelte dinamiche e innovative che hanno portato, tra l’altro,  a un sostanziale arricchimento dell’offerta formativa (tra cui rientra il liceo scientifico sportivo, uno dei pochi in tutta la Provincia)

“Sono stati progettati ed avviati percorsi didattici stimolanti, creativi ed inclusivi per i nostri studenti. Abbiamo offerto loro varie esperienze formative grazie ad una progettualità formativa ricca che proseguirà il prossimo anno scolastico con i tanti finanziamenti europei già approvati”. Ha dichiarato la Dirigente

La Dirigente ha poi ringraziato i collaboratori Carlo Schiattarella e Michele Orabona, i tanti collaboratori di ieri, lo staff e le varie figure istituzionali mostratesi sempre puntuali e professionali, il direttore amministrativo Marianna Dell’Aversana, gli assistenti amministrativi, ai tecnici, i collaboratori scolastici e il Direttore dell’Usr Luisa Franzese”.

Infine,dopo un pensiero commosso  alla sua famiglia, ai figli e al marito Raffaele Oliva, la Ds si è rivolta agli studenti.
“Agli studenti e alle studentesse auguro di diventare cittadini intellettualmente liberi, testimoni di umanità e di saperi, nella consapevolezza che solo la cultura rende tali”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati