PROCESSO OMICIDIO SERENA MOLLICONE – COMUNICATO STAMPA DIFESA FAMIGLIA MOTTOLA a cura di Carmelo Lavorino

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

PROCESSO OMICIDIO SERENA MOLLICONE – COMUNICATO STAMPA DIFESA FAMIGLIA MOTTOLAM Na cura di Carmelo Lavorino

“L’ordine di prelevare Guglielmo Mollicone fu impartito dal capitano Trombetti, il m.llo Mottola non c’entra nulla. Ed ancora: nessun depistaggio da parte del m.llo Mottola”
Finalmente sta emergendo con totale chiarezza che l’impianto accusatorio ha tentato inutilmente di “cucire il vestitino” attorno al m.llo Mottola tramite salti logici, forzature, suggestioni ed estrapolazioni dal contesto, insinuazioni, falsi ricordi e “voci di popolo”, che lo stesso avrebbe depistato le indagini. Sta crollando questo mito-postulato.
Oggi è emerso chiaramente, come già sta negli atti processuali – ma bisogna avere l’intenzione di leggerli con obiettività – , che il m.llo Mottola non ha depistato un bel niente, che ha fatto il suo dovere, che non è stata sua l’idea di andare a prelevare Guglielmo Mollicone durante la veglia funebre, come invece è stato strombazzato falsamente per anni dai disinformati e/o pretestuosi.
Come si vede, sta iniziando a sgretolarsi quel castello di accuse basato sulla sabbia e sulle insinuazioni.
La Difesa di tutti gli imputati ha protestato con fermezza per il fatto che diversi testimoni del Pubblico ministero qualche giorno prima siano stati ascoltati proprio fallo stesso per “una rinfrescata di memoria”.
La famiglia Mottola è difesa dagli avvocati Francesco Germani, Piergiorgio Di Giuseppe, Mauro Marsella ed Enrico Meta.
Francesco Suprano è difeso dagli avvocati Cinzia Mancini ed Emiliano Germani.
Vincenzo Quatrale è da farsi dagli avvocati Candido e Paolo D’Arpino.



(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: