La CISL chiede assunzioni all’Ospedale di Caserta

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

L’ Ospedale di Caserta sarebbe un po’ in affanno e si ritrova con una carenza di personale anche magari dovuto alla pandemia covid 19 che è in atto, e sono parecchi mesi che la stessa CISL di Caserta sta sollecitando l’ Ospedale  al fine di procedere a quelle che dovrebbero essere nuovi assunzioni in quanto soltanto 7 unità di personale infermieristico sono poche.

Gli accessi all’interno del pronto soccorso casertano talvolta sono troppo eccessivi e superano anche le quaranta unità giornaliere pertanto risulta di difficile collocazione e gestione una parte dell’utenza ospedaliera.

A  tal proposito riportiamo uno stralcio del comunicato della CISL di seguito  “Come Cisl sollecitiamo la direzione sanitaria di presidio  – spiega Nicola Cristiani, segretario provinciale UST CISL, con delega alla Sanità – che gestisce l’ Organizzazione e Programmazione del personale dei Servizi Ospedalieri e Sanitari. Chiediamo con urgenza il potenziamento del personale infermieristico, OSS e medico del Pronto Soccorso, stiamo parlando di un Dea di II livello, di rilevo nazionale, non si può assolutamente lavorare in queste condizioni. Chiediamo alla Direzione Generale Strategica che venga posta definitiva attenzione alla questione. Soprattutto in questo periodo delicato il personale in servizio si sta profondendo in impegno, competenza e professionalità ma non riesce fisicamente a dare una ulteriore risposta migliorativa legata alla qualità assistenziale perché troppo pochi in servizio.

C’ è inoltre da aggiungere altresì che quello che è il pronto soccorso all’interno dell?ospedale casertano fa fronte anche ad un’ emergenza costituita dalla trasformazione degli ospedali covid di Maddaloni e di Santa Maria Capua Vetere che devono accogliere altra parte di quella che è la utenza potenziale e non solo di tutta la provincia di Caserta. E prima ancora della chiusura di un altro pronto soccorso, quello di Cancello, per effetto dei tagli ai tetti di spesa. Insomma, tutta l’area delle popolazioni delle città confinanti confluisce ovviamente in quello che è il pronto soccorso all’interno del nosocomio ospedaliero del S. Anna e San Sebastiano di Caserta che si trova a via Giannone

Centro Acustico 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: