4 MAGGIO 1959: NASCE IL PREMIO GRAMMY AWARD

Il 4 maggio 1959 il “Gramophone Award”, considerato come l’equivalente dei premi Oscar nel mondo del cinema, diventa Grammy Award e, tutt’ora, è il più prestigioso riconoscimento in ambito musicale e un ambito premio tra i più importanti dell’industria dello spettacolo, assegnato per i risultati conseguiti nel settore della musica dalla National Academy of Recording Arts and Sciences (detta anche Recording Academy), una associazione di artisti e tecnici statunitensi coinvolti nell’industria musicale. Ben 105 sono le categorie e 30 i generi musicali che vengono premiati ogni anno. Il nome del premio ha origine dalla forma della sua statuetta: un grammofono. La prima edizione del prestigioso trofeo ebbe luogo, appunto, il 4 maggio 1959, in due location diverse: al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles e al Park Sheraton Hotel di New York.

L’indimenticato Mimmo Nazionale, Domenico Modugno,proprio nella prima edizione riportò due eclatanti vittorie. Il cantante pugliese, che già da un anno aveva fatto volare la canzone italiana in tutto il mondo, con “Nel blu dipinto di blu” si aggiudicò il Grammy sia nella categoria “registrazione dell’anno” sia nella categoria “canzone dell’anno” superando artisti del calibro di Perry Como e Frank Sinatra. “Nel blu dipinto di blu (o Volare)” è in assoluto la quinta canzone più venduta al mondo e negli anni numerosi artisti ne hanno interpretato una propria versione come Dean Martin, Al Martino, Dalidà, Gipsy King e altri. Nel blu dipinto di bu è un chiaro esempio di quando la musica leggera italiana varcava i confini e si vendeva in milioni di dischi.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati