La “venella di Prisco” abbandonata. Ieri è caduta un’ altra vecchina. VIDEO e FOTO ALL’INTERNO

Maddaloni. Nel cuore di Maddaloni, nel I tratto di via Ponte Carolino, la lunga strada che dal centro arriva sulla strada che conduce ai Ponti della Valle, c’è una piccola traversa, senza sbocco, che passa quasi inosservata a chi non è di Maddaloni, ma che invece generazioni di maddalonesi conoscono molto bene, perché, in quel vicoletto, ha vissuto per anni una pediatra, la dott.ssa Di Prisco, conosciutissima in città. I bambini maddalonesi, per intere generazioni, sono stati visitati da lei, e la ricordano sopratutto perché prima i pediatri andavano a visitare i bambini nelle scuole. Oggi, nonostante lei non ci sia più, all’angolo di questo vicoletto campeggia ancora l’antica targa del suo studio medico e tutti i maddalonesi associano questi pochi metri al suo nome. Chissà se un giorno non gliela intitoleranno.

Intanto, a parte questa premessa amarcord, oggi ci troviamo a parlare di questa stradina su sollecitazione dei residenti attuali che lamentano l’assenza di qualsivoglia manutenzione. Prima su tutte una perdita d’acqua che da mesi continua incessantemente con uno spreco notevole di acqua. Video e foto mostrano chiaramente lo stato della pavimentazione, traballante in alcuni tratti, con avvallamenti e lastre rotte che hanno provocato non poche cadute, non ultima quella di una donna anziana ieri, portata in ospedale, della quale non conosciamo le conseguenze avute dalla caduta.
Riportiamo il piccolo foto reportage dei nostri lettori. Non una semplice strada, ma un pezzetto di storia locale e di patrimonio culturale che andrebbe ulteriormente preservato e riguardato dal tempo e dall’incuria.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati