Draghi: “Rischio ragionato. Riapriamo dal 26 Aprile.”

Alle ore 15.00 di oggi venerdì 16 Aprile 2021, il premier Draghi ha tenuto una conferenza stampa per disegnare una “road map” delle riaperture, al  fine di procedere verso la ripartenza di tutte le regioni italiane. Fino al 26 Aprile si è dato lo stop alle regioni in giallo: l’Italia è divisa in arancione e rosso.

Si parla di “zona gialla rinforzata” con i ristoranti aperti la sera e il via a sport e spettacolo, per 16 regioni, Campania inclusa, che resta rossa fino al 18 Aprile.

Il premier: “Precedenza a scuola e attività all’aperto”.

Su spostamenti: “Consentiti tra regioni gialle e con un pass tra quelle di colori diversi”.

Tutti gli studenti in classe in zona gialla e arancione. In zona rossa lezioni in presenza fino alla terza media.

Ristoranti all’aperto aperti anche la sera, con menu plastificati e pagamenti con carta.

Ripartono le attività legate a sport e spettacolo, sempre negli spazi all’aperto.

Per le attività al chiuso come cinema e teatri, saranno consentite nel rispetto delle limitazioni di capienza. Rimane in vigore il coprifuoco fino alle 22.

Draghi parla di un “rischio ragionato” che con l’osservazione corretta delle regole per evitare il contagio da Covid-19 (distanziamento, mascherina), potrebbe trasformarsi in una ” straordinaria opportunità” che si traduce in ripartenza economica del Paese.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati