Piana M.Verna. Comune, caso ‘discarica’: doppio, durissimo attacco per il sindaco Lombardi

“Tiro incrociato” sul sindaco di Piana di Monte Verna, nuovamente attaccato per il caso della “discarica”, ma stavolta “su due fronti”: prima da Renzo Santabarbara che spara a zero da Rinascita Pianese, subito dopo da Andrea Mongillo, capogruppo di minoranza, come di seguito riportato pressoché testualmente:

ESCLUSIVA RINASCITA PIANESE, LOMBARDI CI RACCONTA BUGIE SULL’ISOLA ECOLOGICA INTERCOMUNALE.

Inizia ad essere grave la posizione di Lombardi che…
in data 12/04/2021 ha rilasciato un’intervista ad un quotidiano cartaceo dove fa affermazioni non corrispondenti a verità.

Lombardi aveva appreso in diretta Facebook che l’EDA aveva scelto il sito di Piana per l’isola ecologica intercomunale ma nonostante ciò nell’ultima intervista del 12 aprile 2021 dichiarava che c’era solo una manifestazione d’interesse e nulla più e che il tutto doveva essere vagliato dall’EDA.

TUTTO FALSO

L’ente d’ambito ha deliberato il 10 marzo 2021 di fare l’Isola ad ISCHITELLA e il 6 aprile 2021 ha dato incarico ad un tecnico di redigere il progetto definitivo entro 30 giorni dal 6 aprile con atto n. 50 consultabile all’albo pretorio dell’EDA la progettazione esecutiva  entro 25 giorni dall’approvazione della progettazione definitiva.

COME SI FA A DIRE CHE E’ SOLO UNA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE E CHE LA COSA DEVE ESSERE ANCORA VAGLIATA? L’EDA PROCEDE: CI RENDIAMO CONTO?

Come si spiega quest’intervista? Lombardi forse non vuole dire come stanno le cose ai cittadini? Perciò non risponde alle interrogazioni?

SIAMO INDIGNATI perchè si sta avallando una procedura illegale in modo che il consiglio si trova a decidere a cose fatte e la giunta sta disponendo di un bene senza poteri con accordi di fatto con altri enti? E nel contempo ai cittadini si danno notizie FALSE!

Mai in passato nessuno si è spinto a tanto.

Chiediamo ad Andrea Mongillo di procedere a tutte le interrogazioni ed interessare le autorità.

Nel link la mia esclusiva e di seguito il comunicato di Mongillo

DETTO FATTO:
Di seguito la nota, non meno “pepata” del capogruppo consiliare di minoranza Andrea Mongillo:
In data 12.04.2021 è stata pubblicata sul giornale “Il Mattino un’intervista al Sindaco di Piana di Monte Verna, Dr. STEFANO LOMBARDI, in risposta alla pubblicazione di un mio precedente comunicato stampa riguardante la realizzazione di un’isola ecologica intercomunale su di un terreno di proprietà comunale in località “Ischitella”.
Nell’intervista il nostro Sindaco, a mio parere, sembra abbia riportato molte inesattezze.
La prima è la seguente affermazione: “al momento c’è a riguardo dell’isola ecologica intercomunale solo una manifestazione di interesse del Comune, sarà poi l’Ente d’Ambito Rifiuti di Caserta a passarla al vaglio e decidere sulla fattibilità”.
Bene! Allora come si spiega che il Consiglio d’ambito già il 10.03.2021 ha deliberato il finanziamento per la realizzazione dell’isola ecologica intercomunale in località Ischitella?
Inoltre ho seguito l’invito del Sindaco che in risposta ad una mia interrogazione mi ha rimandato ad esaminare la famosa diretta Facebook del 29.03.2021 dove avrei trovato tutte le risposte ai miei quesiti; nella diretta il responsabile del servizio d’ambito, dr. Agostino Sorà, chiedeva al nostro tecnico comunale, Geom. GIOVANNI MASTROIANNI, la massima disponibilità nei giorni a venire perché il sito di località Ischitella doveva essere oggetto di vari sopralluoghi in quanto sconosciuto all’Ente D’ambito, per valutarne l’idoneità.
A me tutto questo sembra una recita, se è vero come è vero che il Consiglio d’ambito aveva già deliberato a riguardo il 10 marzo 2021 (ben 19 giorni prima della famosa diretta Facebook).
A dipanare la matassa ingarbugliata della vicenda c’è anche la delibera di consiglio d’ambito n. 50 del 06.04. 2021 con la quale si da’ incarico ad un tecnico progettista per realizzare i progetti di due isole ecologiche intercomunali una a Piana di Monte Verna ed un’altra a Riardo (solo due comuni su 104 dell’intera provincia hanno risposto).
Come è possibile che il nostro Sindaco non sa che L’EDA sta procedendo speditamente per realizzare l’infrastruttura ed ancora il 12 aprile parla di una manifestazione di interesse?
Devo pensare che i due Enti non dialogano?
Io temo che la Giunta comunale abbia gestito non solo con superficialità la questione ma cosa a mio avviso ancor più grave, con scarsissima trasparenza e chiarezza ed il Sindaco, a mio parere, con il suo modo di agire a riguardo, alimenta tantissimi dubbi e sospetti.
Un’altra cosa molto strana e singolare è quella che ciò che la giunta comunale ha deciso non è stato portato in Consiglio comunale; in tal modo si è sminuito un importantissimo e fondamentale passaggio istituzionale.
Questo lo ritengo gravissimo oltre che inopportuno!
Io ed il consigliere Carbone seguiremo con attenzione la vicenda, intanto chiediamo ai cittadini tutti di manifestare al Sindaco il disappunto riguardante una scelta assolutamente inopportuna e fuori luogo!
(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: