Campania. Vaccinazioni anti Covid: Santillo (5 Stelle) invita il governatore De Luca alla coerenza

Il buon esito della campagna vaccinale dipende anche dalla collaborazione

dei presidenti di Regione, che non devono ragionare a livello individuale, bensì seguire quanto deciso in Conferenza Stato-Regioni sulle categorie da vaccinare prioritariamente e mi auguro che tutto questo sia ben chiaro al governatore della Campania Vincenzo De Luca”.

Cosi, in un nota, il vicepresidente del gruppo MoVimento 5 Stelle al Senato Agostino Santillo, interviene in merito alla posizione del Presidente della Regione Campania sul piano vaccinale.

Non capisco in che modo De Luca intenda far ripartire le attività turistiche e commerciali, se in Campania – prosegue – come nel resto del Paese, non mettiamo prima in sicurezza anziani e categorie fragili che purtroppo affollano per la maggior parte le strutture sanitarie.

Una vera ripartenza sarà possibile soltanto attraverso la riduzione della pressione ospedaliera, come ha spiegato benissimo il nostro sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

Dobbiamo vaccinare gli anziani e i fragili per ridurre i ricoveri, mettere in sicurezza gli ospedali e ripartire gradualmente. Ma tutto questo deve essere fatto senza alcuna deroga.

De Luca contribuisca a rendere uniforme il piano vaccinale, senza alzate di testa che in questo momento non hanno senso. Dobbiamo proteggere gli anziani e i fragili, è una banale norma di buonsenso”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: