ALTRO CORTEO SULL’AUTOSTRADA CASERTA NAPOLI

Altro corteo che si sta snodando e diramando di protesta sul quella chè è l’autostrada Caserta-Napoli, con un una serie di commercianti , venditori e non solo lungo al carreggiata dell’arteria autostrada

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Una settimana dopo la protesta che ha paralizzato l’autostrada A1 tra Caserta e Napoli, creando tanti disagi agli automobilisti, i venditori ambulanti aderenti alla sigla dell’Ana-Ugl tornano a protestare con un lungo e lento “serpentone” di auto e furgoni che da Caserta Sud è risalito verso nord, per poi imboccare l’uscita di Santa Maria Capua Vetere.

Altri ambulanti sono partiti dal Napoletano e dal Salernitano, andando a velocità ridotta sulla Caserta-Salerno, da Palma Campania verso Caserta, e sono tuttora in corteo. Peppe Magliocca, presidente dell’Ana-Ugl di Caserta che già una settimana fa era stato tra i promotori della plateale protesta, spiega che “dopo una settimana ancora nulla è cambiato. Certo, la prossima settimana riapriremo, visto che la Campania dovrebbe diventare zona arancione; ma noi chiediamo che venga modificato l’articolo del decreto legge che impone, in zona rossa, la chiusura di fiere e mercati con l’accezione degli ambulanti che vendono generi alimentari”.

Unipegaso Maddaloni 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: