Maddaloni. Insidie stradali: il Comune ‘dorme’ e i residenti si arrangiano come possono

L’arte di arrangiarsi di noi meridionali riesce a tamponare le emergenze, per fortuna, ma non basta.

Il basolato sconnesso del centro storico di Maddaloni va risistemato con urgenza.

Più volte ne abbiamo parlato perché tanti sono i punti in cui ormai è sprofondato, rotto, non più allineato e questo lo rende pericoloso soprattutto nei passaggi a piedi.

Le persone cadono e spesso si fanno anche male seriamente. Le strade che vi segnaliamo, inoltre, son percorse da tanti anziani residenti e da bambini che sono ritornati sui banchi da poco.

Oggi la pioggia ha fatto il resto e un’altra vecchina è inciampata in via Ponte Carolino, nel primo tratto, poco dopo il cosiddetto Trivio.

E così i residenti, che attendono da mesi, hanno rimediato in modo artigianale con delle assi di legno per coprire il dislivello e riempire i vuoti insidiosi, come si vede dalle foto.

Situazione analoga, a pochi metri, in via Santa Margherita, dove all’altezza dell’incrocio con via Regina Margherita, un altro tratto di basolato è sprofondato da mesi, proprio al centro della carreggiata, causando anche lì danni e cadute.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati