Caserta. Emiliano Casale presenta il nuovo testo-unico- regolamento per i commercianti.

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Caserta. Nel corso del prossimo consiglio comunale, previsto per martedi’ 13 aprile, Emiliano Casale, assessore ai grandi eventi e alle attività produttive del Comune di Caserta presenterà  il testo unico – regolamento  . Questo riguarderà le nuove occupazioni del suolo pubblico . la rimessa a posto di tutti gli impianti pubblicitari e l’ arredo urbano in città oltre che il nuovo regolamento per le fiere e il mercato con nuova riquadratura compreso il canone unico.

TOSAP, COSAP, ICP,- dichiara Casale- le tre tasse che si riferiscono alle occupazioni di suolo pubblico, al pagamento delle occupazioni di fiere e mercati e al pagamento della pubblicità in città, saranno tradotte in un canone unico. Con questo nuovo regolamento – continua – andiamo a modificare quello delle vecchie tasse. Nei fatti cambieremo la forma di valutazione del canone”.

Questi i  punti di intervento.

A) Il regolamento di occupazione suolo pubblico, condiviso con la Sovraintendenza dei Beni Culturali, prevede una maggiore occupazione di suolo esterno per i commercianti, partendo da Corso Trieste. Si è dato vita ad un elaborato tecnico molto corposo con cui il commerciante potrà confrontarsi e potrà ottenere in soli 4 o 5 giorni l’autorizzazioni per eventuali pedane o ombrelloni. Verrà risolto,in questo modo, il problema relativo al sequestro dei tavolini avvenuto 2 anni fa. I gazebo chiusi saranno sostituiti da un sistema più snello volto alla riqualificazione urbana. Sarà introdotta una tassa per il sottosuolo attraverso la quale le grandi compagnie internazionali(Fibra o le diverse compagnie telefoniche) che lo occupano, verseranno giustamente il loro contributo.  Allo stesso tempo si procederà all’ identificazione delle aree di tipo monumentale partendo dal centro storico, passando per S. Leucio, Casertavecchia, Vaccheria, dando cosi una possibilità di occupazione lineare, armonica e uguale per tutti.

B) Il regolamento impianti pubblicitari prevede l’identificazione degli impianti obsoleti in città. I  6×3 saranno trasformati in 4×3, come detta la legge nazionale. “Ripuliamo tutto e installeremo dei nuovi impianti innovativi e tecnologici, più funzionali che non saranno da ostacolo al passaggio dei pedoni,soprattutto dei disabili, sui marciapiedi”, chiarisce l’assessore. La nuova tecnologia sarà impiegata anche per la comunicazione di partenze e arrivi dei pullman, che risulterà, quindi, più chiara e veloce.

C) Aree fiere e mercati: la prima mossa sarà relativa alla dilazione dei pagamenti degli stalli e delle postazioni nelle aree apposite. Si procederà al riquadramento e al sezionamento delle diverse aree merceologiche, partendo dal mercato in Via Ruta.

“Abbiamo portato una delibera, già approvata in Giunta, per cui l’occupazione del suolo pubblico , per i prossimi 3 mesi, sarà gratuita. Chiunque volesse ampliarla dovrà pagare,invece, solo il 50% dell’eccedenza”, aggiunge Casale.

Queste tasse non confluiranno in una cassa comune, ma saranno utili alla riqualificazione di questi tre settori.

“E’ stato un lungo lavoro di circa 2 anni e mezzo e siamo felici di poterlo concretizzare il prima possibile per il bene delle nostra città”, conclude Emiliano Casale”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: